• Tv

FOX è il network più seguito negli States

La CBS non è più il canale più visto negli Stati Uniti d’America. Per la prima volta dalla sua nascita (era il 1987) FOX, anche grazie allo straordinario risultato del season ending di American Idol di cui ci siamo occupati, è diventato il canale più visto negli States. Come detto, la finale di American Idol,

di

David Cook vince American Idol

La CBS non è più il canale più visto negli Stati Uniti d’America. Per la prima volta dalla sua nascita (era il 1987) FOX, anche grazie allo straordinario risultato del season ending di American Idol di cui ci siamo occupati, è diventato il canale più visto negli States.

Come detto, la finale di American Idol, che vedeva contrapposti David Cook, poi vincitore, e David Archuleta è stata vista da 31,7 milioni di spettatori (dati Nielsen Media Research), un milione in più della finale dello scorso anno vinta da Jordin Sparks: un vero evento mediatico.

Kevin Reilly, presidente della sezione intrattenimento di Fox, dichiara:

E’ parte della magia dello show, è come un evento sportivo, con sorprese e drammi. La finale fra i due David è stata una grande storia, che ha generato passione

A voler trovare il lato negativo, American Idol è in decrescita nella fascia 18-49 anni: il suo pubblico invecchia. Eppure, in questa fascia di pubblico Fox primeggia per il quarto anno consecutivo. CBS è, storicamente, il canale più vecchio.

La media di spettatori di Fox nella prima serata è di 11,1 milioni di spettatori, il 7% in più rispetto al 2007: questi dati fanno del network il più seguito in assoluto. Segue la CBS (10,5 milioni), caratterizzata dalla peggior performance (-16%) fra tutti i broadcaster: è stato il canale più penalizzato dallo sciopero degli sceneggiatori, costretto a mandare in onda molte repliche. Poi ABC (10 milioni, -7%) e NBC (8,9 milioni, -9%), infine CW (2,6 milioni, -19%).