Suburban shootout, casalinghe…armate, per Hbo

Le casalinghe, in televisione, sono già protagoniste assolute a Wisteria Lane, ma nella prossima stagione c’è il rischio che il loro monopolio cessi, per colpa (o grazie) alle protagoniste di “Suburban shootout”, che Hbo ha in cantiere. Ennesima serie made in Inghilterra -due stagioni su Channel Five, in Italia trasmesse da Jimmy-, è un vero

Suburban shootoutLe casalinghe, in televisione, sono già protagoniste assolute a Wisteria Lane, ma nella prossima stagione c’è il rischio che il loro monopolio cessi, per colpa (o grazie) alle protagoniste di “Suburban shootout”, che Hbo ha in cantiere.

Ennesima serie made in Inghilterra -due stagioni su Channel Five, in Italia trasmesse da Jimmy-, è un vero mix tra il genere pulp e british humor: tutto ha inizio con l’arrivo in una località all’apparenza tranquilla di Joyce e di suo marito, un poliziotto. Il contesto idilliaco del luogo ben presto però viene meno per via della scoperta dell’esistenza di due bande rivali, i cui attacchi per difesa o vendetta sono all’ordine del giorno.

La cosa singolare, è che i membri delle due gang sono le stesse casalinghe che hanno cure meticolose per le proprie case e non rinunciano ad una pedicure con le amiche pur di fare quattro chiacchiere. La protagonista si trova così in mezzo ad una vera e propria guerra, nella quale non mancano spari, esplosioni, ma anche momenti di pura comicità.

La versione americana, diretta da Barry Sonnenfeld (“Men in black” e, di recente, dietro la macchina da presa per “Pushing daisies”), vede nel cast già un nome, quello della moglie di John Travolta, Kelly Preston -apparsa quest’anno in “Medium”-, nella parte del “boss” di uno dei due clan.

Già definita un mix tra “I Soprano” e “Desperate housewives”, “Suburban shootout” potrebbe essere una rivelazione del prossimo anno: le premesse ci sono tutte e la storia unisce azione, divertimento ed originalità. Bree e compagne devono iniziare ad avere paura?

[Via HollywoodReporter]

I Video di TvBlog