Boris 2 e L'Ospite Perfetto: quando la serie passa prima dal web

boris 2 Le serie passano prima dal web. Lo impone la nuova fruizione mediale, di cui la tv è diventata l'ultima ruota del carro se non fa parte del circuito generalista. Il satellite, si sa, ha bisogno di Internet per farsi sentire e la prova lampante è offerta da Boris, la prima serie italiana prodotta da Fox.

In attesa del 12 maggio, data da cui verrano trasmessi i 14 nuovi episodi della seconda stagione, la Wilder non si fa mancare nulla, da un posto in prima finale al Telefilm Festival (venerdì 9 maggio) all'ampia promozione sul web.

Se il blog di Boris ha ripreso a segnare il countdown a colpi di aneddoti diaristici, la vera novità Fox è la sua nuova beta-factory, creata per incrementare il feedback con gli spettatori e l'interattività online. In vista di Boris 2 è stata lanciata una community, in cui è possibile scoprire i video del backstage, guardare le interviste ai protagonisti e partecipare a al contest "interpreta la sigla di boris": il vincitore riceverà il cofanetto dvd della prima stagione. In più, presto sarà attiva la webcam per spiare on air il lavoro redazionale.

A proposito del cast, oltre a veder confermati tutti i protagonisti, prevede alcune novità. Quest’anno infatti la produzione de Gli occhi del Cuore 2 ha deciso di osare di più, inserendo nel cast due presenze femminili: Cristina (Eugenia Costantini), un’attricetta raccomandata, e la procace Karin (Karin Proia). Tra le guest star, Corrado Guzzanti, che in Boris 2 sarà Mariano, un attore psicologicamente instabile in perenne crisi mistica e Giorgio Tirabassi, Margot Sikabonyi, Massimiliano Bruno e Arnaldo Ninchi, già presenti tra i cameo della prima stagione.

Ma le nuove tecnologie non finiscono mai di stupirci. Matteo Maffucci, componente degli Zero Assoluto, ha dichiarato su Vanity Fair di aver scritto la prima fiction italiana realizzata esclusivamente per il web. Si intitola L'ospite perfetto e le riprese inizieranno a maggio, mentre la messa in rete è prevista per setttembre. E' la storia della convivenza di un gruppo di ragazzi, che vedrà debuttare come attore Federico Moccia - caro amico di Maffucci - nei panni di se stesso.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: