Mengacci e Pedron su Rete 4 con “Fornelli in Piazza”

A 59 anni Davide Mengacci non molla. Il conduttore milanese, oramai alle soglie del pensionamento, torna in tv (con alle spalle una carriera mica da ridere) il prossimo 3 maggio per cinque settimane alle 11.40 su Rete 4 con “Fornelli in piazza“. L’ennesimo nome dato allo stesso identico programma: cucina, cultura locale, paesaggi e produzioni

di aleali

Davide Mengacci

A 59 anni Davide Mengacci non molla. Il conduttore milanese, oramai alle soglie del pensionamento, torna in tv (con alle spalle una carriera mica da ridere) il prossimo 3 maggio per cinque settimane alle 11.40 su Rete 4 con “Fornelli in piazza“. L’ennesimo nome dato allo stesso identico programma: cucina, cultura locale, paesaggi e produzioni agro alimentari.

Reduce dalla prestigiosa conduzione di Miss Padania 2008, il delicato conduttore anni ’90 di “Scene da un matrimonio“, questa volta si cimenterà in un agglomerato di due sue vecchi programmi: “Fornelli D’Italia” e “La Domenica del villaggio“, nati a fine anni 90 e conclusi tra il 2004 e il 2005.

Accantonate le ironie, Mengacci è un presentatore che piace e non poco al target vetero-adulto e anziano, uno dei pochi esempi di conduttore che si pone allo stesso livello comunicativo del suo pubblico, con una naturalezza dai toni professionali piacevolmente forzati adorabile. Dote che se va bene, ormai ha solo più Luca Giurato, Enzo Iacchetti, in parte Gerry Scotti e pochi altri.

Ad affiancarlo Eleonora Pedron, il discutibile volto di Sipario, che visiterà in maniera più approfondita le città dove il programma sarà ospite, partendo da Marina Grande di Sorrento. Non sarà un po’ sconsolante per Davide dopo tanti anni di militanza televisiva rimanere operaio della tv senza una collocazione prestigiosa riconosciuta dal grande pubblico?

I Video di TvBlog