Rizzoli & Isles, la terza stagione da stasera su Premium crime

Su Premium Crime di Mediaset premium la terza stagione di Rizzoli & Isles, il poliziesco di Tnt

Sarà messa alla prova l’amicizia delle due protagoniste, nella terza stagione di “Rizzoli & Isles”, la serie tv in onda da questa sera alle 21:15 su Premium Crime di Mediaset Premium. La stagione dello show, ora in America in pausa (tornerà con nuovi episodi a novembre), parte dalle conseguenze degli eventi accaduti nell’ultima puntata trasmessa.

-Attenzione: spoiler-
Dopo aver sparato al padre naturale di Maura (Sasha Alexander), Jane (Angie Harmon) sa che le cose tra loro due cambieranno. Difficilmente Maura la perdonerà, anche per aver rivelato l’identità del suo vero padre a Dean (Billy Burke), a cui Doyle (John Doman) ha sparato.

Nei nuovi episodi, Maura farà quindi conoscenza della sua madre biologica, Hope (Sharon Lawrence), e della sua sorellastra, sebbene voglia nascondere la sua identità alle due. Non se la passa bene, intanto, Jane, che dovrà affrontare un’indagine interna che metterà a rischio la sua relazione con Dean.

Rizzoli & Isles 3
Rizzoli and Isles Rizzoli and Isles Rizzoli and Isles

Inoltre, suo padre Frank (Chazz Palminteri) annuncia a lei ed ai suoi fratelli Frankie (Jordan Bridges) e Tommy (Colin Egglesfield) di volersi risposare, sebbene la madre Angela (Lorraine Bracco) non sembri d’accordo con questa decisione.

Tra i nuovi personaggi, poi spiccano Dennis (Eddie Cibrian), che riuscirà a rivelare un aspetto tutto nuovo del carattere di Maura ma che nasconde un segreto, e Sean Cavanaugh (Brian Goodman), tenente della squadra omicidi di Boston, leale a Jane e vecchio amico di Korsak (Bruce McGill), disposto a chiudere un occhio sulle regole.

Ad essere al centro saranno ancora, però, le due protagoniste, con la loro amicizia, alle prese ora con numerosi ostacoli. “Rizzoli & Isles” si conferma quindi una serie al femminile ma senza banalizzare la cosiddetta solidarietà tra donne, mostrando due personaggi forti e sensibili che niente hanno da invidiare ai colleghi maschi.



Rizzoli and Isles

Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles
Rizzoli and Isles

I Video di TvBlog