Lucilla Agosti sarà una Iena. Evviva!

Di Lucilla Agosti (gallery)mi sento un po’ una “mamma” virtuale, nonostante sia più o meno una mia coetanea. In tempi non sospetti, molto prima del boom che l’ha vista protagonista recentemente, ne tessevo le lodi sia come conduttrice su All Music (e prima su Rete A), che come persona dal carattere dolce, simpatico e peperino

Lucilla Agosti

Di Lucilla Agosti (gallery)mi sento un po’ una “mamma” virtuale, nonostante sia più o meno una mia coetanea. In tempi non sospetti, molto prima del boom che l’ha vista protagonista recentemente, ne tessevo le lodi sia come conduttrice su All Music (e prima su Rete A), che come persona dal carattere dolce, simpatico e peperino allo stesso tempo. “Se avessi qualche “potere” all’interno di una grande tv scommetterei su di lei“, scrivevo due anni fa, e da allora non si può dire che di strada non ne abbia fatta. Intendiamoci, non è certo merito mio, ma ho provato comunque una certa soddisfazione quando l’ho vista recitare al fianco di Ale e Franz in Buona la prima e tenere a bada la meravigliosa esuberanza di Elio e le storie tese al Dopofestival.

Per lei questo è sicuramente un momento d’oro. Dopo aver ricevuto complimenti a destra e manca per la sua conduzione del Dopofestival – lo stesso Del Noce voleva affidarle immediatamente un programma sulla Rai, ma per ora sono rimaste parole al vento -, Lucilla è stata chiamata a far parte del cast de Le Iene nella prossima stagione televisiva, anche se purtroppo (per noi) non al posto di Ilary Blasi al fianco di Luca e Paolo, ma come “inviata sul campo”. Una Iena non solo agguerrita, ma anche bella, per la quale si sta pensando ad una piccola modifica alla divisa d’ordinanza: un pantaloncino corto anziché il classico completo nero.

E a proposito di Iene, intervistata oggi da Silvia Toffanin a Verissimo, Lucilla ha dato i voti sulla sensualità alle varie “capitane” che si sono succedute in questi anni. Promossa a pieni voti Simona Ventura, che al tempo della trasmissione riusciva ad essere morbida, immediata ed anche sexy, una sufficienza a Ilary Blasi, un 5 ad Alessia Marcuzzi (molto simpatica, ma non certo sexy) e ancora meno a Cristina Chiabotto, un ciocco di legno. E Lucilla, come primadonna, come potrebbe essere?

Lucilla Agosti


Lucilla Agosti
Lucilla Agosti
Lucilla Agosti
Lucilla Agosti
Lucilla Agosti
Lucilla Agosti
Lucilla Agosti
Lucilla Agosti
Lucilla Agosti

I Video di TvBlog