• Tv

Analisi Auditel: Rebecca la prima moglie vs Carabinieri

Il genere fiction offre di volta in volta i più svariati risultati, ogni prodotto può improvvisamente crollare o decollare. Ieri sera abbiamo assistito al grande successo di “Rebecca la prima moglie” la fiction di RaiUno tratta dal capolavoro di Daphne Du Maurier, con Cristina Capotondi ed Alessio Boni. Un risultato che ha evidenziato ancora di

di Hit

Cristina Capotondi è RebeccaIl genere fiction offre di volta in volta i più svariati risultati, ogni prodotto può improvvisamente crollare o decollare. Ieri sera abbiamo assistito al grande successo di “Rebecca la prima moglie” la fiction di RaiUno tratta dal capolavoro di Daphne Du Maurier, con Cristina Capotondi ed Alessio Boni. Un risultato che ha evidenziato ancora di più la stanchezza della serie concorrente in onda su Canale 5. Infatti se i Cesaroni han fatto boom alla seconda edizione, e i R.I.S. di Flaherty alla quarta edizione non sono del tutto crollati, un discorso a parte va a Carabinieri. La fiction in onda con la sua settima edizione, non incontra più i risultati di una volta. Ma anche il cast non è più quello di una volta, nonostante nelle sette edizioni sia rimasto sempre qualche personaggio da filo conduttore. Se prima c’era Ettore Bassi ora c’è Walter Nudo, la Arcuri e Alessia Marcuzzi invece sono solo un ricordo dei fan della serie. Sebbene alcune sostituzioni siano state prese a pari peso professionale, non tutto il pubblico è rimasto affezionato alla serie.

Le sostituzioni Luca Argentero GF2 – Simon Falsaperla GF6 & Canalis – Chillemi, ma forse più di altro la trama non rende “Carabinieri” immune al passare del tempo. Sarà forse arrivato il momento di chiudere la caserma che Canale5 ha aperto nel 2002? Ai posteri l’ardua sentenza, nel frattempo andiamo a certificare l’ottimo risultato della fiction di RaiUno con i nostri consueti grafici contenenti le curve dello share minuto per minuto pubblicati come sempre dopo il salto. Partiamo come sempre dal grafico relativo al totale individui, dove vediamo la netta supremazia di “Rebecca” che arriva nel finale al 40% di share, viaggiando per tutta la serata nelle corsie dal 30 al 40% di share. Carabinieri si ferma nella modesta corsia del 15%, facendosi superare a tratti sia da Italia 1 che da Rete 4. Bene Porta a Porta nella seconda serata, si piazza subito sotto il film di Rete 4.

Nella fascia 15-24 anni prevale il programma di Ale e Franz in prime time e Mai dire Martedì in seconda serata, ma davvero buono il 20-25% della fiction di RaiUno, al termine della quale assistiamo ad una transumanza verso l’azzurro di Italia 1 che tocca quasi il 45% vicino alla mezzanotte. Nel target 25-44 vittoria di “Rebecca” che viaggia per tutta la serata nella corsia fra il 20 ed il 25%. Carabinieri è superato in prime time dall’offerta d’Italia 1, che prevale sostanzialmente anche nella seconda e terza serata.

Vittoria nettissima della fiction di RaiUno nel target 45-64, con una velocità di crociera per tutta la serata nelle corsie 30-40%, con un picco finale di quasi il 45%. Carabinieri vola basso sul 15%, con uno scatto finale fin verso il 30%, ma solo quando “Rebecca” aveva chiuso i battenti. In seconda serata vince Vespa, con Rete 4 e RaiDue subito sotto. Per chiudere vediamo il target 65+, dove è evidente la vittoria di “Rebecca” che stacca doppia le altre offerte, arrivando a toccare picchi del 55% e viaggiando per tutta la serata nella corsia tra il 40 ed il 50%. Al secondo posto Stranamore di Rete 4, e solo al terzo con una media intorno al 12%, Carabinieri di Canale 5.

I Video di TvBlog