• Tv

24 – Videofonini alla riscossa

Dal New York Times – grazie a Marco per la segnalazione – veniamo a sapere che alcune grosse compagnie di trasmissioni televisive broadcast stanno valutando l’ipotesi di creare palinsesti per la videofonia mobile. Finalmente. Ecco che nascono, per esempio, 24 episodi da un minuto, spin-off della serie tv 24, dal titolo: 24 – Conspiracy. Gli

di

Dal New York Times – grazie a Marco per la segnalazione – veniamo a sapere che alcune grosse compagnie di trasmissioni televisive broadcast stanno valutando l’ipotesi di creare palinsesti per la videofonia mobile. Finalmente.
Ecco che nascono, per esempio, 24 episodi da un minuto, spin-off della serie tv 24, dal titolo: 24 – Conspiracy.
Gli episodi si chiamano, in gergo, Mobisodes e il primo di 24-Conspiracy si può vedere online, sul sito del New York Times (occorre registrarsi, ma la registrazione è gratuita).
E’ un bel mini-episodio, con un cliffhanger grosso quanto una casa, scritto e girato – benissimo, ovviamente – appositamente per generare hype e costringere gli utenti a scaricarsi a pagamento le prossime puntate.
Il futuro della videofonia è dunque negli spin off delle serie tv?
O nei video creati dagli utenti?
O in entrambe le cose?
Intanto 24 – Conspiracy è destinata a essere seguita da altri show. Vediamoli.

Si tratta del reality con Paris Hilton e Nicole Richie, The Simple Life, un paio di serial drama non pensati per la tv, cortometraggi e cartoni animati, la serie Samurai Love God, appositamente sviluppata dalla divisione MTV Networks di Viacom. Intanto, la Disney, che ha preparato contenuti speciali per i videofonini fin dal 2002 per il mercato giapponese, sta per sviluppare una serie di cartoni animati.