X Factor anticipato al 3 marzo? Polemiche sui provini

E’ da un po’ che non vi diamo aggiornamenti su X Factor, il nuovo talent show di Raidue di cui si rincorrono rumors sempre diversi. Sul sito della Rai, ad esempio, viene indicata come data del debutto il 3 marzo (un insider ci segnala che potrebbe trattarsi del daytime riepilogativo della prima fase), mentre Simona

x factor maionchi morgan ventura francescoE’ da un po’ che non vi diamo aggiornamenti su X Factor, il nuovo talent show di Raidue di cui si rincorrono rumors sempre diversi. Sul sito della Rai, ad esempio, viene indicata come data del debutto il 3 marzo (un insider ci segnala che potrebbe trattarsi del daytime riepilogativo della prima fase), mentre Simona Ventura parlava a Quelli che il calcio di 11 marzo. Stando a un’intervista rilasciata a Il Giorno, alla giurata SuperSimo premerebbe solo il suo look, che “questa volta sarà molto maschile, giacca e pantaloni, smoking in bianco e nero, un guardaroba da uomo firmato Dean e Dan Caten dei Dsquared”. Mentre lei si appresta a lanciare la sua prima linea di moda femminile Star Chic, all’insegna di tute glamour con cui stare comode.

Tornando al programma, dopo il tour in giro per l’Italia, pare si stia per entrare nel vivo del Bootcamp, la fase in cui tutti i selezionati delle varie città vengono riuniti nello stesso posto per una scrematura finale. Dopo questa fase dovrebbero restare 5 componenti per ogni gruppo: under 25, over 25, gruppi “vocalist” (che cantano a cappella). Ad ognuno dei 3 giudici viene assegnata una categoria (qui un nostro lettore molto informato sulla versione inglese esprime qualche perplessità sull’attuale resa italiana).

Ma le vere sorprese arrivano su Vanity Fair, in cui un certo Ivan Amici (si tratta del cognome e non di un riferimento al vincitore dello show di Canale 5) spara a zero sui provini di X Factor. Il ragazzo ha 27 anni e studia canto e recitazione per raggiungere il sogno di entrare nel mondo dello spettacolo. Eppure, il casting per il nuovo talent show di Raidue – da lui non denominato – si è rivelato un’esperienza davvero negativa:

“Siamo arrivati alle 9, ci hanno fatto compilare dei fogli, poi divisi in gruppi di 10. Nella stanza dove era stato smistato il mio gruppo c’era un autore (già autore di un programma Mediaset, tra l’altro) che, fumando e guardando il cellulare, mi dice sgarbato ‘Canta!’. Io canto e lui, visibilmente annoiato, continua a fumare, non stacca gli occhi dal celllulare e parlotta con il suo collega. Alla fine mi fa ‘Voce potente, grazie…’. Ed è tutto finito. Mi chiedo, ma la famosa conduttrice cui è stato affidato il programma lo sa come vengono trattate le persone che si presentano ai casting? E se gli autori vengono pagati, non potrebbero evitare di fare i seccati?”.

L’autore a cui si riferisce il ragazzo in questione è sicuramente Peppi Nocera, che ha confermato sul suo blog personale di essere stato arruolato in questo progetto. Fino a due anni fa lavorava ad Amici, dopo un passato glorioso nei varietà Mediaset iniziato con Non è la rai. Poi è passato in Rai, entrando nella grande famiglia di Magnolia che lo ha portato prima a La Sposa perfetta e poi all‘Isola dei Famosi. Non sta a noi giudicare il suo operato di cui non abbiamo testimonianze personali, ma ci limitiamo a dar voce a un male spesso diffuso nelle selezioni televisive: il maltrattamento di chi vi partecipa.

Ultime notizie su X Factor

Tutto su X Factor →