Glee, su Fox la quarta stagione (con falsa partenza)

Su Fox (canale 111 di Sky) la quarta stagione di Glee, in contemporanea con gli Stati Uniti

Chi sarà la “nuova Rachel”? E la “vecchia” Rachel, come se la cava a New York senza Finn? E che fine avranno fatto Quinn, Kurt, Mercedes, Puck e Santana? Non avrete tutte le risposte subito, ma la quarta stagione di “Glee”, da stasera alle 21:00 su Fox (canale 111 di Sky, con messa in onda prima di un episodio doppiato, e dopo della puntata della settimana precedente coi sottotitoli), promette di far rivedere i diplomati dello scorso e di seguirne il percorso verso il successo.

Il musical teen-drama di Ryan Murphy si trova di fronte ad una sfida difficile: far appassionare il pubblico a nuove situazioni, nelle quali si troveranno i protagonisti storici dello show, ed al contempo introdurre personaggi che riescano a piacere ed a convincere.

Perchè per dei diplomati che devono lasciare il Glee Club, altri studenti sono pronti ad entrarvi. Dopo il successo alle Nazionali, ora le Nuove Direzioni sono diventate delle star al McKinley: pranzano insieme ai giocatori di football ed alle cheerleader, ed hanno ammiratori ad ogni ora. Ma mantenere questo status costerà caro, e non sarà facile.

Glee 4



Chi faceva già parte del gruppo e deve ancora diplomarsi dovrà dare il benvenuto a nuovi personaggi, il cui talento ricorderà loro che aver vinto le nazionali non vuol dire essere sempre i migliori. Marley (Melissa Benoist) potrà finalmente essere sè stessa dopo aver cambiato molte volte scuola, mentre Jake (Jacob Artist) sarà ribelle ma dal cuore tenero col il fratellastro Puck (Mark Salling). E poi c’è Kitty (Becca Tobin), cheerleader che ricorda la Quinn dei primi tempi, mentre Blake Jenner, vincitore della seconda edizione di “The Glee Project”, sarà il nuovo arrivato Ryder.

Se vi state chiedendo dove sono finiti i ragazzi diplomati, non possiamo rispondervi, per lo meno non su tutti: se Puck rivela di essere a Los Angeles, resta il segreto su Finn (Cory Monteith), che nell’ultima puntata andata in onda lasciava che Rachel (Lea Michele) prendesse un treno per New York per diventare una star.

Proprio di Rachel, invece, seguiremo le avventure, in una sorta di show nello show che racconterà le difficoltà della ragazza, abituata ad essere la migliore nel Glee Club, di fronte ai nuovi compagni di corso del Nyada. A darle filo da torcere, però, sarà Cassandra (Kate Hudson), l’insegnante di danza, perfida e spietata al punto che abbatterà la sua autostima. Per lei, però, arriverà in aiuto Brody (Dean Geyer), uno studente più grande di lei, e Kurt (Chris Colfer), a New York nonostante non sia stato ammesso alla scuola. Per lui, ci sarà un stage a Vogue, con la supervisione di Isabelle (Sarah Jessica Parker).

Con queste premesse, “Glee 4” era molto atteso, ma i primi episodi non convincono. C’è molta confusione all’interno del Glee Club, ora senza quell’unità conquistata in tre anni che permetteva ai ragazzi di essere sicuri di sè e consapevoli di avere degli amici su cui fare affidamento. Anche la sceneggiatura, che già vacillava nelle stagioni passate, sembra essersi persa tra i brani musicali ed il temporeggiare.

Tolto il secondo episodio, nuovo omaggio a Britney Spears che ha provocato numerose polemiche tra i fan della cantante (nell’episodio Brittany -Heather Morris- si lascia andare ad esibizioni poco convincenti ed alla poca cura di sè, puntando su un grande ritorno: sarebbe la storia della discesa e tentata risalita della popstar), l’inizio di “Glee 4” non ha convinto.

Messi da parte gli ascolti (7,4 milioni, con rating in calo rispetto alle scorse puntate), “Glee” sembra essersi perso lungo la via della popolarità dei suoi protagonisti. Senza di questi, c’è tutto da rifare, ma il pubblico potrebbe non voler aspettare prima di riaffezionarsi a tutte queste novità. C’è da sperare che i prossimi episodi trovino la formula di un nuovo successo, altrimenti per le Nuove Direzioni si metterà male.


Glee 4

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Glee

Glee è un musical dramedy creato da Ryan Murphy, Brad Falchuk e Ian Brennan, trasmesso in America da Fox dal 2009 e in Italia da Fox (dalla quinta stagione da Sky Uno) pay e da Italia 1 free.

Tutto su Glee →