Il Wga strike verso la fine e i telefilm: nuovi episodi ad aprile?

In attesa di una conferma ufficiale, pare che ormai il tanto (giustamente, visto i danni economici ha causato alle reti) temuto sciopero degli sceneggiatori, iniziato lo scorso novembre in America, sia giunto al termine.Anche se l’accordo definitivo non è stato ancora raggiunto e, come ha spiegato Malaparte, la definizione degli accordi potrebbe richiedere più tempo

Tvblog award

Strike2In attesa di una conferma ufficiale, pare che ormai il tanto (giustamente, visto i danni economici ha causato alle reti) temuto sciopero degli sceneggiatori, iniziato lo scorso novembre in America, sia giunto al termine.

Anche se l’accordo definitivo non è stato ancora raggiunto e, come ha spiegato Malaparte, la definizione degli accordi potrebbe richiedere più tempo del previsto, già alla Abc i set di numerose serie tv si preparano a riaprire per la gioia dei telespettatori.

I fan di vecchie e nuove serie, quindi, non dovranno più aspetattare la prossima stagione per rivedere i propri beniamini, i cui interpreti dovrebbero tornare nei loro panni già dai primi giorni di marzo, per andare in onda presumibilmente verso aprile e maggio con cinque-sei nuovi episodi.

In particolare, le serie che dovrebbero riprendere a girare sono “Desperate housewives”, “Grey’s anatomy”, “Ugly Betty” e “Brothers & Sisters”, per quanto riguarda le “storiche”, mentre tra quelle iniziate quest’anno e confermate per l’intera stagione prima dell’interruzione forzata ci sono “Dirty sexy money”, “Samantha who?” e “Pushing daises”. Futuro ancora incerto, invece, per “Lost”.

Mentre la Abc, dunque, cerca di avvantaggiarsi sugli altri network, questi ancora non hanno deciso sul da farsi, lasciando ancora nello scontento numerosi appassionati di serie i cui destini sono finora incerti, come “Lost” “Heroes” e “24”, tanto per citare le più seguite in tutto il mondo.

[via YahooTv]

Ultime notizie su Grey's Anatomy

Tutto su Grey's Anatomy →