• Tv

Scandalo Pdl Lazio: scontro tra Fiorito e Battistoni su Tgcom24 (video)

Scandalo Pdl Lazio: scontro tra Francesco Battistoni e Franco Fiorito a Tgcom24 (video)

Mentre il Governatore del Lazio Renata Polverini approva i doverosi tagli sulla politica locale e il segretario del Pdl Angelino Alfano promette pulizia all’interno del partito, si consuma in tv lo scandalo delle spese folli, che vede iscritto nel registro degli indagati l’ex capogruppo Pdl in consiglio regionale Franco Fiorito (con l’accusa di peculato). Intervenendo a Tgcom24, l’onorevole ha sferrato un duro attacco contro Francesco Battistoni, suo successore designato a ricoprire quel delicatissimo incarico:

Battistoni dovrà rendere conto, è un bugiardo e le carte parleranno; è il punitore di se stesso: è talmente accecato dall’odio da esser riuscito a denunciare tutti quanti e a far aprire un caso nazionale solo per il suo basso scranno politico.

Lo scontro verbale (a distanza) tra i due politici tocca corde inaspettate. L’interlocutore sembra non aver particolarmente gradito il trattamento ricevuto dal suo antagonista attraverso vari interventi ai mass media:

Ha infangato tutti i consiglieri, noi ci siamo comportati nel rispetto della legge, lui no; aveva l’intera gestione della tesoreria, se qualcosa non andava bene doveva dirlo prima, non doveva aspettare l’avviso di garanzia. E’ chiamato a dimostrare alcune cose prima deve dimostrare quanti bonifici ha fatto su suoi conti, poi se gli rimane un po’ di coscienza può attaccare gli altri. Le mie cene sono tutte dimostrabili sono molto sereno e i miei elettori possono dimostrarlo.

Anche la D’Urso, in apertura di Pomeriggio Cinque, ha dato un grande rilievo alla rissa tra i due rappresentanti del Popolo Della Libertà… nemmeno fosse la notizia del secolo. A seguire, cliccate sulla foto per guardare il video completo con le dichiarazioni rilasciate a Luca Rigoni.