• Tv

Un Posto Al Sole

Così come Mobile Blog, anche da queste parti siamo molto interessati alle vicende che riguardano le produzioni multimediali per cellulari. Sbarca sui videofonini una delle soap italiane più seguite – e anche meglio scritte, a umile giudizio del sottoscritto – e più amate, nonché curioso esperimento internazionale, prodotto dalla Grundy, come riadattamento italiano di un

di

Così come Mobile Blog, anche da queste parti siamo molto interessati alle vicende che riguardano le produzioni multimediali per cellulari.
Sbarca sui videofonini una delle soap italiane più seguite – e anche meglio scritte, a umile giudizio del sottoscritto – e più amate, nonché curioso esperimento internazionale, prodotto dalla Grundy, come riadattamento italiano di un format australiano. Si tratta, ovviamente, di “Un posto al sole“.

“La novità è che l’utente potrà suggerire finali, mandare alla Rai le sue ipotesi, giocare con altri utenti.”

dice Agostino Saccà.
Io continuo a mantenere le mie riserve e perplessità: perché mai dovrei vedermi Un posto al sole sul videofonino, quando lo posso vedere in televisione? E perché mai dovrei mandare sul videofonino un programma che ha un target palesemente opposto al consumatore medio di tecnologia?
[Via Ansa]

I Video di TvBlog