First Dates: NBC ordina la versione americana del dating show di Channel 4

NBC ha deciso di portare in America First Dates, dating show di successo di Channel 4. Lo vorreste vedere in Italia?

di

NBC ha ordinato per la stagione 2015-16 la prima stagione di First Dates, un reality prodotto da Shed Media e A very Good Production (la casa di produzione di Ellen DeGeneres), versione americana dell’omonimo programma inglese trasmesso da Channel 4, descritto come un observational documentary che mostra una serie di primi appuntamenti che accadono in contemporanea in un ristorante nel corso di una notte. Il casting è in corso. Le riprese sono previste a inizio luglio in un ristorante di Chicago. Non è ancora stata fissata la season premiere.

In Inghilterra First Dates, dato il positivo riscontro che hanno ottenuto la prima e la seconda stagione, entrambe composte da sei episodi (narrate rispettivamente da Dean Lennox Kelly e Ralf Little), è stato rinnovato per una terza stagione composta da ben dodici episodi (attualmente in onda). Tutti gli episodi sono girati all’interno del ristorante Paternoster Chop House, vicino alla cattedrale di St. Paul a Londra.

First Dates: il format

First Dates è un programma che si prefissa di trovare il partner ideale ad alcuni dei tanti candidati che partecipano ai casting del dating show di Channel 4: dopo aver selezionato gli accoppiamenti in base alle informazioni ottenute (dagli elementi di comunanza alle simpatie e antipatie, dal modo di intendere una relazione alle storie pregresse, dall’aspetto fisico all’età, dalla città di provenienza alla religione, fino all’accoppiamento basato sulla teoria che gli opposti si attraggono), la produzione invita tutti i protagonisti ad una cena che si svolge la stessa sera per tutti nello stesso ristorante, per dare loro la possibilità di conoscere i partner che potrebbero risultare gli amori delle loro vite. Durante la serata le coppie non possono interagire tra loro o con il resto della clientela, ma solo con il maitre, i camerieri e il personale del bar (che ovviamente danno la loro opinione su tutto e tutti).

Le telecamere, piazzate in ogni angolo del ristorante, raccolgono qualsiasi dettaglio del primo incontro, dalle emozioni vissute dal candidato al bar mentre attende il suo “accoppiamento”, ai dialoghi usati dai due sconosciuti per rompere il ghiaccio, dalle minime espressioni facciali che possono indicare l’interesse/il disinteresse di una persona nei confronti del suo ipotetico partner alle tecniche utilizzate per flirtare (imbarazzanti, toccanti, divertenti, sfacciate o romantiche che siano), dalla scelta del cibo alla discussione finale sull’opportunità o meno di organizzare un secondo appuntamento, il tutto inframezzato dalle video interviste realizzate in precedenza dalla redazione per conoscere meglio e far conoscere meglio al pubblico i protagonisti del programma.

First Dates: in Italia?

Un giorno First Date potrebbe sbarcare anche in Italia ed andare ad aggiungersi al filone dating show – emotainement che da noi ha avuto fortune alterne se si pensa a programmi come Uomini e donne, Mammoni, Appuntamento al buio e Temptation Island ecc.ecc.. Vorreste vederlo in onda nel prime time italiano? Quale canale sarebbe il più adatto? Partecipate al sondaggio.

I Video di TvBlog