Da stasera Don Matteo 6

Torna, più in forma che mai, Terence Hill (Mario Girotti) nei panni del prete-detective più amato della tv: Don Matteo. La longeva serie tv è ormai giunta alla sua sesta stagione e ritorna nella stessa collocazione dello scorso anno, il giovedì sera con 2 episodi. Non ci sarà però quest’anno il Grande Fratello a fare

Don Matteo 6Torna, più in forma che mai, Terence Hill (Mario Girotti) nei panni del prete-detective più amato della tv: Don Matteo. La longeva serie tv è ormai giunta alla sua sesta stagione e ritorna nella stessa collocazione dello scorso anno, il giovedì sera con 2 episodi. Non ci sarà però quest’anno il Grande Fratello a fare da rivale al prete di Gubbio, visto che Canale5 ha spostato al lunedì l’appuntamento settimanale in prima serata.

Le nuove avventure del celeberrimo Don Matteo andranno in onda da stasera, 17 gennaio, per 13 prime serate su Raiuno. Alla macchina da presa ancora una volta Elisabetta Marchetti e Giulio Base, mentre Fabrizio Costa (già regista di Chiara e Francesco) è alla sua prima stagione.
Detective al servizio di Dio, questo è Don Matteo Bondini: non un sacerdote qualunque, ma un ex missionario dal talento un po’ speciale. Possiede uno straordinario intuito che, unito alla sua profonda conoscenza dell’animo umano, lo guida con successo nei più tortuosi meandri del delitto.

Generoso, semplice, astuto, intuitivo, intelligente, meticoloso, tenace, informale, senza pregiudizi: il suo compito principale è di risvegliare le coscienze. La sua missione: smascherare i colpevoli e far comprendere che, fra Male e Bene, è quest’ultimo l’unica via per vivere bene con se stessi e con gli altri.
Le sue “armi”? Il sorriso, aperto e disarmante, e il suo intuito.

Don Matteo infatti ha un grande senso dell’umorismo e una vasta capacità di osservare quello che lo circonda. Il suo grande intuito e la sua capacità di deduzione, anche nelle piccole storie della vita quotidiana al di fuori del caso poliziesco, oltre all’umorismo, fanno sì che le avventure gialle si intreccino sempre con la commedia.

Dopo due anni trascorsi in Brasile, Don Matteo ritroverà molti dei personaggi che hanno fatto la storia della serie tv. Non ci sarà più il Capitano Anceschi (interpretato da Flavio Insinna, che ha preferito abbandonare la serie), ma sarà invece ancora presente il Maresciallo Cecchini (Nino Frassica), “comandato” da un nuovo personaggio, il Capitano Tommasi (Simone Montedoro), giovane, figlio di un generale dell’arma, preciso, metodico, grande sportivo e…più giovane di Cecchini.

Altra new-entry del cast, Suor Maria (Astra Lanz), giovane madre superiora del convento di Gubbio che ospita una casa famiglia. Inizialmente il suo rapporto con Don Matteo sarà conflittuale.
Dopo cinque stagioni ricche di soddisfazioni e di ottimi risultati (anche in replica), vedremo se RaiUno saprà portare a casa nuovamente dei risultati degni di nota.

Gli episodi in onda la prima serata sono “Bentornato Don Matteo!” e “Profumo di caffè“. Nel primo, tra lo stupore e la gioia di tutti, Don Matteo è di nuovo a Gubbio. Dopo il ritrovamento del corpo di un noto agronomo, cala un’ombra sulla comunità. Stavolta sembra che il sacerdote-detective non voglia più saperne di indagare.

Nel secondo, l’amministratore delegato di una nota fabbrica di caffé viene trovato in fin di vita. Accanto a lui, Beatriz, una bella ragazza brasiliana, con l’arma del delitto in mano. Don Matteo si sente coinvolto in prima persona. E’ stato lui a trovare lavoro a Beatriz in casa della vittima.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Don Matteo

Don Matteo è una serie televisiva nata un'idea del regista cinematografico Enrico Oldoini, prodotta dalla Lux Vide S.

Tutto su Don Matteo →