• Tv

Chance, un talent show povero ma onesto è meglio di uno Forte Forte Forte

Chance ha debuttato nella versione serale venerdì 20 febbraio 2015 su Agon Channel. Ottima Veronica Maya, Martina Stella “non capisce”

L’ironia della sorte è proprio forte forte forte. Alla Rai sarebbe bastato fare come Agon Channel, per limitare i danni e confezionare un talent senza pretese (ma con studio e luci dignitosissime) e di massima resa. Così, a vedere nella stessa sera il debutto di Chance sulla tv italo-albanese e l’accanimento terapeutico della Carrà, pensi davvero che il Simon Cowell italiano sia a Tirana e non dietro le ceneri artistiche di Japino.

La vera Chance, insomma, è quella che si è lasciata scappare la Rai, esiliando una conduttrice brava come Veronica Maya solo perché più onesta di altre, a mostrare una tetta in più e una storia con un politico in meno. Dopo aver condotto per anni un programma da ufficio postale, oggi la regina dello Zecchino d’oro dimostra di poter condurre un talent come un varietà, con personalità, ironia e rispetto dei tempi televisivi.

E, sempre oltre al danno anche la beffa, persino i concorrenti di Chance sono più bravi di quelli di Forte Forte Forte. Abbiamo assistito a delle esibizioni dignitosissime, come quella dell’aspirante attrice Micol o la prova di conduzione – con ottima dizione – di Matteo (già reduce dall’ottimo Rds Academy).

Anzi, la genialità involontaria di Chance è che i concorrenti sono persino meglio di chi li giudica oppure fanno a gara con loro, vedi la prima che si è trovata alle prese con un playback in fuori sinch, come Martina Stella a La freccia nera. La stessa ex lolita lo ha ammesso senza problemi, che ora “la prova è troppo complessa”, ora “magari sono svampita io e non ho capito la domanda”.

Insomma, mettere in difficoltà la Stella che si atteggia a giurata neanche fosse la Ventura fa ridere.

In tutto questo Agon conferma di essere un grande famiglia autoironica (peccato solo aver lasciato a casa Marco Senise, la colonna del daytime). Così Matteo ha “rubato” per una sera lo studio del quiz di Pupo, con una Maya che senza problemi ha detto:

“Magari la prossima volta rubi quello della Ventura”.

Altro momento top della puntata quello che ha visto Riccardo, cantautore in erba, dire senza problemi: “Ma che cazzo sto dicendo”. Senza bip, senza censure.

Poi è arrivato il finale ‘pollice in alto, pollice in basso’, con lo stesso jingle delle vecchie classifiche di Amici e la musichetta di One (molto più Rai1 delle sigle della Carrà).

Epico anche il momento dei titoli di coda, in cui gli eliminati sfanxulano neanche troppo tra le righe i giudici, con l’ottima attrice Micol che rinfaccia a Elhaida di non contare nulla: “Un conto se una persona nel tuo ambito dice no, lo posso accettare, ma….”.

Insomma, il talent povero, corto (dura solo un paio d’ore) ma onesto di Tirana (saccheggia giusto qualche esterna dalla De Filippi) batte quello costoso e borioso targato Rai.

Entrambi offrono un contratto di lavoro, ma visti i tempi – e a disparità di agganci politici – pare più promettente lavorare un anno su Agon Channel che in Rai. Almeno Becchetti paga bene e in anticipo.

Chance, le anticipazioni della prima puntata serale del talent di Veronica Maya

chance

Chance debutta questa sera, venerdì 20 febbraio, alle 21.15 su Agon Channel (e su TvBlog lo recensiremo al ridosso della messa in onda). In realtà parliamo della versione serale, visto che il talent show è già stato portato a battesimo in daytime prima da Marco Senise e poi dal pepato trio formato da quest’ultimo, Veronica Maya e il perfido autore Andrea Di Carlo.

Li abbiamo visti commentare quotidianamente, in maniera semiseria e divertita, i provini degli aspiranti concorrenti. Ora però si fa sul serio: dopo 3 mesi di audizioni, 30 città visitate in tutta Italia e oltre 8 mila persone provinate, Agon Channel ha selezionato 60 talenti che si sfideranno per ottenere un contratto con Agon Channel e diventare il nuovo volto del canale. La stessa mission di Forte Forte Forte, con il quale il programma si scontrerà proprio nella stessa sera. Anche i concorrenti a Tirana si cimenteranno in tre categorie: canto, recitazione, conduzione.

La giuria è composta da Martina Stella, subentrata a Maria Grazia Cucinotta, Salvatore Esposito, direttamente dalla serie Gomorra, e Elhaida Dani, cantante albanese vincitrice dell’edizione 2013 di The Voice of Italy.

Chance sarà anche un grande show di musica e canto: infatti ogni settimana la star del musical italiano, Massimiliano Pironti, già ex di Amici, renderà omaggio ad un grande artista della musica internazionale e si esibirà dal vivo con un corpo di ballo formato da professionisti. Chance: la prima puntata del talent serale di Veronica Maya

Chance: la prima puntata del talent serale di Veronica Maya