Telegatti 2008: le nomination

Sono state diffuse le nomination relative ai Telegatti 2008, evento che si terrà il 20 gennaio 2008 e andrà in onda in diretta su Canale 5 dall’Auditorium Conciliazione di Roma. Sembrano lontanissimi i tempi del celebre e unico Gran Premio Internazionale della Tv, il vero evento televisivo dell’anno che premiava le categorie e distingueva tra

di share,

Telegatti Sono state diffuse le nomination relative ai Telegatti 2008, evento che si terrà il 20 gennaio 2008 e andrà in onda in diretta su Canale 5 dall’Auditorium Conciliazione di Roma.

Sembrano lontanissimi i tempi del celebre e unico Gran Premio Internazionale della Tv, il vero evento televisivo dell’anno che premiava le categorie e distingueva tra generi attribuendo il riconoscimento indifferentemente a programmi di Rai, Mediaset, La 7 o Mtv.
Oggi il Telegatto sembra essere divenuta una trasmissione come le altre, addirittura autocelebrativa, e ha perso di fatto tutta l’autorevolezza che aveva in passato quando il premio veniva inserito anche nei curricula degli attori o dei presentatori che orgogliosamente vi partecipavano.

La nuova versione, da quando viene trasmesso a Roma, si definisce Gran Premio dello Spettacolo poichè va a premiare non più solo la televisione ma anche la musica, lo sport e il cinema. Peccato che, nel caso della tv, non vengano differenziate trasmissioni di quiz con varietà o satira e per quanto riguarda la fiction non compaiano minimamente le serie americane, ormai cardine di ogni palinsesto (basti pensare ai successi di Dr. House).

E dire che la giuria per quanto concerne la stesura delle nominations era formata da giornalisti autorevoli (i vincitori verranno eletti attraverso i voti dei lettori di Tv Sorrisi e Canzoni): Maurizio Costanzo, Vera Montanari, Alfonso Signorini, Piera Detassis, Clemente J. Mimun, Mario Luzzatto Fegiz, Candido Cannavò, Barbara Palombelli, Mario Maffucci, Vincenzo Mollica e da 5 lettori del settimanale.

Queste comunque a titolo di cronaca le nominations per il 2008:

TELEVISIONE

Trasmissione:
Chi Vuol Essere Milionario? (Canale 5)
Striscia La Notizia (Canale 5)
Zelig (Canale 5)

Informazione e approfondimento:
– Alle falde del Kilimangiaro (Raitre)
Lucignolo (Italia 1 )
Matrix (Canale 5)

Fiction:
I Cesaroni (Canale 5)
Il Capo dei Capi (Canale 5)
Maria Montessori (Canale 5)

Personaggio:
Flavio Insinna
Luciana Littizzetto
Gerry Scotti

CINEMA

Film:
– Natale a New York
– Notte prima degli esami, oggi
– Saturno Contro

Attore:
Raoul Bova
– Carlo Verdone
Luca Zingaretti

MUSICA

Disco:
– Biagio Antonacci (Vicky Love)
Laura Pausini (Io canto)
– Eros Ramazzotti (E2)

Cantante:
– Biagio Antonacci
– Laura Pausini
– Eros Ramazzotti

Tournée:
– Biagio Antonacci
– Laura Pausini
– Vasco Rossi

SPORT

Sportivo:
– Fabio Cannavaro
– Gennaro Gattuso
– Valentino Rossi

Adesso toccherà al pubblico votare attraverso gli SMS i vincitori di ogni categoria e i nomi verranno svelati durante la diretta del 20 gennaio 2008.
Nella stessa serata verrà assegnato anche il premio dedicato al “Miglior Programma che non c’è”, ovvero una selezione di nuovi format che i lettori hanno inviato alla redazione nelle scorse settimane. Cinque tra le migliori idee proposte sono state premiate con la possibilità di far parte della giuria del Telegatto e tra queste ne verrà scelto uno dalla redazione di Sorrisi.

Qualche commento sulle nomination. Resta fuori inspiegabilmente Maria De Filippi vera vincitrice di questo autunno e anche della primavera scorsa; fuori anche tutte le fiction Rai alcune delle quali di grande successo. Dimenticato come detto Dr. House e tutte le serie americane così come stranissimo che tra i programmi di approfondimento vi sia Lucignolo e non per esempio Porta a Porta.
Meritata la nomination per Il Capo dei Capi così come per Gerry Scotti.
Nell’ambito sportivo, lascia perplessi la presenza di Valentino Rossi dopo l’annata fallimentare nella MotoGP e l’assenza per esempio dei vincitori delle Olimpiadi.

Tra tutte queste inevitabili polemiche che da qui al 20 gennaio si susseguiranno va segnalata come sempre l’iniziativa benefica, un rinnovato impegno con la solidarietà presente sin dalla primissima edizione: il ricavato della vendita dei biglietti dell’Auditorium sarà devoluto all’ARECO, Associazione per la Ricerca Europea in Chirurgia Oncologica.

Aspettiamo che succederà nella diretta a gennaio, anche se con queste nomination, quasi a senso unico, si è persa tutta la fantasia, l’attesa per dei premi che bene o male andranno quasi tutti all’ammiraglia Mediaset per quanto riguarda la televisione.