• Tv

Scalo 76, la risposta di Raidue agli Amici di Maria

Scalo 76 vs Amici di Maria. Raidue si prepara alla sfida del secolo: controbattere gli ascolti da record del talent show di Canale 5 con un nuovo contenitore per ragazzi. Guarda caso l’esperimento parte in sordina il 22 dicembre, non solo per testare il terreno fuori periodo di garanzia, ma anche per approfittare di un’eventuale

paola maugeri scalo 76Scalo 76 vs Amici di Maria. Raidue si prepara alla sfida del secolo: controbattere gli ascolti da record del talent show di Canale 5 con un nuovo contenitore per ragazzi.

Guarda caso l’esperimento parte in sordina il 22 dicembre, non solo per testare il terreno fuori periodo di garanzia, ma anche per approfittare di un’eventuale pausa di Amici. La guida Sky, infatti, annuncia già le sintesi nella settimana precedente, ragion per cui il programma potrebbe fermarsi il 15 dicembre, visto che quest’anno non c’è nemmeno l’ansia del serale a gennaio.

Scalo 76 (titolo respingente e autoreferenziale, che allude al numero civico dei nuovi studi di via Mecenate a Milano), andrà in onda ogni sabato pomeriggio dalle 14 alle 17. Sarà un programma a base di attualità, cultura, multimedialità e musica.

Da gennaio, tra l’altro, lo vedremo fare la guerra in casa a un altro programma nuovo di zecca, previsto in concomitanza su Raiuno. Ovvero il magazine Weekend condotto dalla conduttrice in erba Elisa Isoardi, dal taglio più familiare ma ugualmente assimilabile a un contenitore pomeridiano.

Alla conduzione di Scalo 76 troviamo, invece, un improbabile trio che ammicca ora alle leve sotto contratto Rai (Maddalena Corvaglia ex Balls of Steel) ora ai dj sempreverdi destinati a questo ruolo per tutto il resto dei loro giorni.

Stiamo parlando di Daniele Bossari e Paola Maugeri, che dopo una gavetta ormai remota su Mtv tornano a fare i giovani d’asporto sulle reti generaliste. E dire che avevamo difeso la prima fino a qualche giorno fa, preferendola all’ingrato Silvestrin per la sua capacità di puntare alla qualità. Su Bossari che altro aggiungere, se non che riesce a rialzarsi sempre dopo ogni flop preannunciando già il successivo? Già dai pronostici, c’è da rimpiangere L’Italia sul Due del Sabato, in versione copia e incolla e rigorosamente in differita, senza nessuna pretesa.

I Video di TvBlog