Ascolti Tv: i dati Auditel di giovedì 29 novembre 2007

Grande successo per Il Quinto dell’Inferno con protagonista assoluto Roberto Benigni. Ottima conclusione per Il Capo dei Capi. Grey’s Anatomy supera Annozero. Indovina chi viene a cena? di poco prevalente su Il Mio nome è Nessuno. Straordinaria Striscia, ben otto milioni contro Benigni.Una serata forse irripetibile, sicuramente da ricordare quella di ieri. Accolta da quasi

di share,

Roberto Benigni . Il V Canto dell'InfernoGrande successo per Il Quinto dell’Inferno con protagonista assoluto Roberto Benigni. Ottima conclusione per Il Capo dei Capi. Grey’s Anatomy supera Annozero. Indovina chi viene a cena? di poco prevalente su Il Mio nome è Nessuno. Straordinaria Striscia, ben otto milioni contro Benigni.

Una serata forse irripetibile, sicuramente da ricordare quella di ieri. Accolta da quasi 30 milioni di telespettatori complessivi, è andata in scena una delle sfide di qualità più importanti dell’anno; da una parte l’istrionico Roberto Benigni che ha intrattenuto il foltissimo pubblico per due ore e mezza senza interruzioni pubblicitarie, dall’altra Claudio Gioè e Daniele Liotti con tutta la schiera di ottimi attori hanno portato all’arresto del boss mafioso di Cosa Nostra Totò Riina nella puntata conclusiva del Capo dei Capi.

Innanzitutto i numeri: Benigni ha toccato il record per quest’anno di oltre dieci milioni di telespettatori, mentre la fiction di Canale 5 ha raggiunto ben otto milioni. Con questi risultati Il Quinto dell’Inferno si posiziona al primo posto tra gli eventi di Raiuno e Il Capo dei Capi viceversa si classifica (ormai a tutti gli effetti visto che la stagione è conclusa) leader tra le fiction dell’autunno.
Due successi indiscutibili, due prodotti qualitativi eccellente che, ognuno per conto proprio programmati in altra serata, avrebbero sicuramente totalizzato di più.
Va detto che Benigni ha catturato pubblico che generalmente non segue la tv, mentre il Capo dei Capi non è stato scalfito dall’evento di Raiuno e anzi è leggermente cresciuto nella puntata finale.

I tre episodi conclusivi di Grey’s Anatomy non ottengono il boom atteso a causa della concomitanza dei due forti prodotti delle ammiraglie; l’ascolto è però sufficiente a prevalere sul diretto concorrente Annozero fortemente penalizzato dalla serata, che tocca quindi il record negativo da quando va in onda.

Film in sfida sulle reti minori che vedono vincitore il classico Indovina chi viene a cena su Il Mio Nome è Nessuno con Terence Hill.

Nell’access prime time, Striscia La Notizia non risente per nulla della concorrenza del benignaccio e tocca gli otto milioni di telespettatori. Risultato straordinario e per certi versi imprevedibile.

I dati (proprietà Auditel): (si prega di citare questo sito qualora si riportassero su altri siti e/o blog)