Glee, la sesta ed ultima stagione su SkyUno

Su SkyUno la sesta ed ultima stagione di Glee, con Rachel e Kurt che tornano al William McKinley High School per insegnare musica agli studenti, aiutati dai loro ex compagni di classe

Nuove canzoni e nuovi talenti per la sesta ed ultima stagione di Glee: la serie tv di Ryan Murphy, in onda da questa sera alle 21:10 su Sky Uno (i due episodi di stasera saranno doppiati in italiano, mentre dalla prossima settimana andrà in onda una puntata doppiata ed alle 22:00 quella della settimana precedente in lingua originale), riporta i protagonisti alla William McKinley High School, dopo aver mostrato le loro carriere fuori dalla scuola.

-Attenzione: spoiler-
A tornare sono Rachel (Lea Michele), il cui show in televisione è stato cancellato per bassi ascolti, Kurt (Chris Colfer), che deve realizzare un progetto didattico per la Nyada e Blaine (Darren Criss), che è diventato direttore degli Usignoli, mentre Sam (Chord Overstreet) lavora come assistente nella squadra di football del liceo. Rachel, in particolare, è in crisi: non sa se la sua carriera potrà andare avanti, e non si sente motivata. A farle cambiare idea sarà la possibilità di formare il Glee Club nella sua scuola, dopo che Sue (Jane Lynch), ora preside del liceo, ha deciso di annullare il gruppo.

Con Will (Matthew Morrison) direttore dei Vocal Adrenaline, Rachel ha così la possibilità di dirigere il Glee Club della William McKinley High School. Per farlo, però, chiede aiuto a Kurt: i due dovranno non solo resistere ai tiri mancini lanciati da Sue, ma cercare anche di convincere gli studenti a partecipare al coro, dopo che Sue ha vietato qualsiasi genere di arte dentro la scuola.

Nonostante questo, i talenti non mancano: ecco che, allora, vedremo Roderick (Noah Guthrie), timido ragazzo che si è rintanato nella musica; Spencer Porter (Marshall Williams), giocatore di football che non vuole avere a che fare con il Glee Club; Jane Hayward (Samantha Marie Ware) ed i fratelli gemelli Mason (Billy Lewis Jr.) e Madison McCarthy (Laura Dreyfuss), entrambi cheerleader.

Non mancheranno, ovviamente, i componenti del primo Glee Club: Quinn (Dianna Agron), Puck (Mark Salling), Santana (Naya Rivera), Brittany (Heather Morris), Mercedes (Amber Riley), Tina (Jenna Ushkowitz), Artie (Kevin McHale) e Mike (Harry Shum Jr.) torneranno per aiutare Rachel e Kurt. La stagione, quindi, sarà principalmente ambienta a scuola: Murphy ha voluto cercare il senso originario dello show, portando nuovi “loser” alla scoperta dell’importanza della musica, dell’amicizia e di credere in sè stessi.

Il finale sarà diverso da quello che aveva in mente Murphy: dopo la scomparsa di Cory Monteith, interprete di Finn, avvenuta nel 2013, l’autore ha dovuto pensare ad un nuovo finale. Per Glee una conclusione ridotta rispetto all’intenzione originale della Fox, che aveva ordinato la quinta e la sesta stagione forte del successo della serie tv. Il calo di ascolti, però, ha avuto come conseguenza la decisione del network di ridurre il numero di episodi e di spostare la serie al venerdì sera: le prime due puntate sono state viste da 2,3 milioni di telespettatori. Un calo che, però, non deve far dimenticare che Glee è riuscito a rinnovare il modo di usare la musica nelle serie tv.


Glee 6

Ultime notizie su Glee

Tutto su Glee →