Che tempo che fa, 18 gennaio 2015: tutte le interviste, da Jane Fonda a Matteo Salvini

Che tempo che fa del 18 gennaio 2015, diretta su Blogo: tutte le interviste.

Che tempo che fa: Luciana Littizzetto

21.34 Siccome la scorsa puntata Luciana Littizzetto non ha potuto incontrare Raoul Bova… Fazio ha invitato Marcore’. Neri sarà il marito della Littizzetto in Fuoriclasse: “Sono tra gli uomini più invidiati perché ho potuto esplorare il suo corpo, dai tacchi ai capelli”. La puntata finisce qua.

21.28 “Volevo salutare Napisan” e chiede se dobbiamo dargli la liquidazione. E sul toto-sostituto: “Ma stiamo facendo i nomi per L’isola dei famosi?”. Il suo nome è Fassino: “Non servono i voli di Stato, basta un colpo di ventilatore”.

Che tempo che fa, Luciana Littizzetto

21.22 Ecco Luciana Littizzetto, ancora malaticcia per colpa di Fazio (“Mi hai fatto venire quella volta, brutta mer*a”). Durante la febbre ha visto Giovanni Rana Presidente della Repubblica che lanciava tortellini dalla finestra. Immagine bellissima. Quindi parla delle sue vacanze natalizie: è stata a Vienna a vedere l’arte e dice che ci hanno rubato quadri e opere. “Noi cosa abbiamo rubato a Vienna? La viennetta?”.

Che tempo che fa, Littizzetto

Che tempo che fa: Jane Fonda

21.21 Fazio consegna un mazzo di rose per ringraziare Fonda.

Ch tempo che fa, Fazio, Fonda

21.15 Fazio vuole giocare e le chiede quattro cose a cui tiene molto. Sono: la nascita del suo primo nipote con il pugno alzato; il secondo Oscar con Tornando a casa; quando è arrivata a 3mila metri in Perù, su una montagna; essere single, “finalmente”.

Che tempo che fa, Fonda

21.09 “Fare l’attrice a volte mi spaventa. A volte mi sento una donna con poco talento. A volte credo che il regista dovrebbe mandarmi a casa”.

Jane Fonda, Che tempo che fa

21.01 Jane parla rapporto – a tratti conflittuale – con il padre e con il suo terzo (ex) marito, il suo preferito. Ora è single ed è diventata un’attivista femminista. “La violenza contro le donne è un’epidemia in tutto il mondo. Sto cercando di fare il possibile per bloccarle. Il femminismo è il futuro, deve diventare una realtà. Femminismo è democrazia, vuol dire uguaglianza”.

Che tempo che fa, Jane Fonda ospite

20.59 Ecco Jane Fonda. Fazio è felice com un bambino in un negozio di giocattoli. “Ciao Fabio, come stai?” sono le prime parola della star. Parte un video celebrativo.

Che tempo che fa, Jane fonda

Che tempo che fa: Matteo Salvini

20.55 Fazio – che stasera balbetta più del solito – saluta il segretario della Lega Nord. Fra poco arriva Jane Fonda. Pubblicità.

Che tempo che fa, Salvini, Fazio

20.48 “Contesto Renzi non perché mi sta antipatico ma perché è una pedina di questa Europa. Io ho visto Renzi a Che tempo che fa e lo voterei pure io perché dice cose bellissime ma il problema è passare dalle parole ai fatti. L’Italia merita di più”. Quindi consegna a Fazio il libro L’Italia può farcela “perché Renzi dice che non leggo”.

Che tempo che fa, Salvini Matteo

20.44 Marine Le Pen è stata esclusa dalla manifestazione parigina post-attentato: “Non l’hanno voluta per la solita spocchia di qualcuno che, invece di fare gruppo, si pensa che questa storia le possa portare vantaggio”. E precisa: “Io sono contrario alla pena di morte”.

Che tempo che fa, Fazio, Salvini

20.40 “Qualcuno dice l’Islam non è un problema. Ma la sua interpretazione fanatica lo è un problema. Noi abbiamo superato le Crociate e i roghi delle streghe da qualche secolo. Ora Alfano si sveglia per controllare gli Imam. Quando lo diceva la Lega? Ognuno crede nel Dio che vuole”.

Che tempo che fa, Salvini

20.37 Si parla di Vanessa e Greta. Lui ha criticato molto l’ipotesi del riscatto. Quale poteva essere la soluzione? “Non si lasciano partire in maniera sprovveduta perché rischiano di far del male a loro e a noi. Io, se fossi in Renzi, non pagherei neanche un euro per i riscatti ma avrei provato a portarle a casa in altra maniera”.

Che tempo che fa, Matteo Salvini ospite

20.33 Ecco Salvini. E’ stato molto criticato su Twitter per questa ospitata ma ha deciso di ansare: “Spero che venga fuori qualcosa di interessante”. E parte subito a gamba tesa: “Sono più comunista di Renzi. Io conosco gli operai, lui i banchieri”.

Che tempo che fa, Matteo Salvini

Che tempo che fa: Domenico Starnone

20.21 Il libro è suddiviso in tre blocchi. Quello finale, racconta l’autore, è dedicato ai figli “e a ciò che hanno patito senza saperlo raccontare. E’ come se avessero un momento di liberazione”. Quindi Fazio pone una domanda che “so che ti farà arrabbiare”: si nasconde lui dietro lo pseudonimo di Elena Ferrante (autore molto famosa dietro la quale si nascone un’identità mai rivelata)? “Stavamo andando così bene” è la risposta che suscita molte risate in studio. I due si congedano.

Che tempo che fa, Domenico Starnone, ospite

20.17 Liquidato Hozier molto – troppo – velocemente, si passa a Domenico Starnone, autore del libro Lacci. “Il titolo del libro è una metafora ma rimanda anche ai lacci delle scarpe, è un modo per ricordare che la metafora ha una sua base letterare. E nella storia i lacci hanno una loro funzione: sono i lacci che vorremmo spezzare ma che ci fanno stare insieme”.

Che tempo che fa, Domenico Starnone

Che tempo che fa: Hozier

20.14 Fazio, che al fianco di Hozier sembra un nanetto, dice che l’intensità di questa canzone lo colpisce: “Ho cercato di essere onesto con questa canzone. Ma soprattutto ho cercato di essere onesto con me stesso”. Quind questa canzone è diventata un inno delle libertà e dei diritti negati: “La canzone parla di un’organizzazone che insegna alle persone di bergognarsi di alcuni aspetti di se stessi. Nessuno può dirti chi e come amare”.

Che tempo che fa, Hozier ospite

20.09 Con un minuto di anticipo, inizia Che tempo che fa. Lo fa con “una star internazionale”, Hozier, che presenta “il brano più ascoltato durant il 2014 su Spotify”, Take me church.

Che tempo che fa, Hozier

 

Che tempo che fa, 18 gennaio 2015: anticipazioni

Che tempo che fa torna questa sera, 18 gennaio 2015, in diretta dalle 20.10, condotto da Fabio Fazio insieme a Filippa Lagerback. Anche questa sera il programma di Rai 3 offre sguardo attento sull’attualità e sul mondo dello spettacolo con una serie di interviste. Il finale, come di consueto, è riservato a Luciana Littizzetto ed alla sua pungente ironia.

Che tempo che fa, ospiti 18 gennaio 2015

Che tempo che fa, ospiti

La puntata si aprirà con lo scrittore, sceneggiatore e saggista Domenico Starnone, tornato in libreria nell’ottobre scorso con Lacci, non la saga di una grande famiglia, ma la vicenda di una famiglia napoletana, disgregata e poi ricomposta, fra gli anni Settanta e il presente.

L’ospite di punta della puntata odierna di Che tempo che fa è Jane Fonda: sex symbol, modella, attivista politica, femminista, guru del fitness, è ora nel cast del nuovo film di Gabrielle Muccino con Russell Crowe, Diane Kruger e in Youth di Paolo Sorrentino con Michael Caine, Harvey Keitel.

Il Segretario Federale della Lega Nord, Matteo Salvini parlerà di attualità, della situazione internazionale e degli scenari politici in vista dell’elezione del prossimo Presidente della Repubblica.

Il giovane cantautore irlandese Hozier, ai vertici delle classifiche internazionali dall’autunno scorso, presenterà dal vivo la hit Take me to Church tratta dall’album di esordio.

Che tempo che fa, come vederlo in tv e in streaming

Che tempo che fa va in onda ogni domenica dalle 20.10 su Rai Tre. E’ possibile seguirlo anche in streaming sul sito ufficiale della Rai, www.rai.tv. Oppure, qui su Blogo, troverete il nostro consueto liveblogging minuto per minuto.

Che tempo che fa, second screen

Che tempo che fa si può seguire anche sui social network: si può rimanere aggiornati sulla trasmissione grazie ai profili Twitter (@chetempochefa) e Facebook (https://it-it.facebook.com/chetempochefa), mentre l’hashtag ufficiale è #chetempochefa.

Che fuori tempo che fa, Fazio, 6 dicembre 2014

Ultime notizie su Che Tempo Che Fa

Tutto su Che Tempo Che Fa →