La Rai, i sabati sera e Lorella Cuccarini

Leggendo il post di Debora e gli articoli che in questi giorni appaiono sui giornali (Crisi e Rai allo sbando...ma Petroni è membro del cda si o no?) la mente mi è tornata ai passati sabati sera della Rai.

Quando il Varietà era il principe della serata, con le musiche, i balletti, i lustrini; c’erano i testi, c’erano i professionisti, c’erano le idee, c’era in una parola lo “Spettacolo”.

Con questo non voglio assolutamente fare quello che deve rimpiangere per forza il passato, ma mettervi, per chi non l’ha visto, nelle condizioni di giudicare se era meglio o era peggio oppure nessuna delle due opzioni.

Come ci annuncia Debora nel suo pezzo, stasera è ospite da Pippo Baudo (il suo pigmalione) Lorella Cuccarini, ed allora la mente va per forza a quei tipi di sabati sera, ed in particolare ad una data: il 5 ottobre 1985, sera, quando lei fece il suo debutto in TV, e lo fece dalla porta principale: il sabato sera di RaiUno.

Era l’edizione numero 6 di Fantastico, lo show del sabato sera per antonomasia, e quello che Vi propongo dopo il salto, è un video con la sigla iniziale di quello spettacolo, cantata e ballata proprio da Lorella, si intitolava “Sugar Sugar”, in coppia con il suo partner d’allora Manuel Franjo.

Di seguito ho aggiunto anche la sigla di coda, cantata e ballata da Galyn Gorg, in quello spettacolo partner femminile di Lorella; notate il compagno di quell’edizione di Fantastico di Galyn, era l’allora debuttante (pure lui) Steve Lachance, ora professore di ballo nel programma Amici di Maria De Filippi.

Se sia meglio la TV di ieri oppure quella di oggi, lascio a Voi deciderlo; da parte mia confido e spero molto in quella di domani.

Ed ecco il video con le due sigle dell'edizione 1985 di "Fantastico" :

  • shares
  • Mail
47 commenti Aggiorna
Ordina: