• Tv

Monitoraggio Telegiornali: Tempo di parola soggetti politici Tg1 e Tg5 (Dicembre 2014)

Analisi dei tempi dedicati dalle 7 testate giornalistiche nazionali ai singoli soggetti politici.

di

Vediamo nella nostra speciale rubrica di monitoraggio dei telegiornali, i tempi dedicati dalle sette testate nazionali ai singoli politici nel mese di dicembre, che sta volgendo ormai al termine (tempi di parola). Partiamo dunque dal Tg1 (tutte le edizioni) dove vediamo in testa il Presidente del consiglio Matteo Renzi, con 12 minuti. Segue con due minuti il sottosegretario alla presidenza del consiglio Graziano Del Rio con 2 minuti, quindi terzo è Federico Pizzarotti del movimento Cinque Stelle. Al quarto posto c’è Matteo Salvini della Lega Nord con 1 minuto e 36 secondi, seguito da Matteo Orfini del PD con 1 minuto e 29 secondi.

Il tempo di parola dedicato dal Tg1 a Silvio Berlusconi è stato di un minuto e ventisei secondi, seguito da Ignazio Marino con un minuto e sedici secondi. Passiamo ora al secondo telegiornale nazionale per ascolti, ovvero il Tg5, che vede in testa come tempo di parola Silvio Berlusconi con 18 minuti e 30 secondi. Segue Matteo Renzi con 6 minuti e 30 secondi, quindi c’è il Ministro dell’interno Angelino Alfano con 3 minuti e 28 secondi.

Con un minuto e 40 secondi segue Ciriaco De Mita dell’UDC, quindi Massimiliano Fedriga della Lega Nord e Michele Mario Giarrusso del Movimento Cinque Stelle con rispettivamente 1 minuto e 36 secondi e 1 minuto e 20 secondi. Per Matteo Salvini la tribuna del Tg5 è durata 1 minuto e 17 secondi, seguito da Fabio Rampelli di Fratelli d’italia con 1 minuto e 15 secondi, quindi con il medesimo tempo di parola di Rampelli troviamo Maurizio Gasparri di Forza Italia.

Appuntamento prossimamente con l’osservatorio di Tg2 e Studio Aperto.

I Video di TvBlog