Serie tv, novità: HBO vuole Living on Video, NBC punta su Human Resources

HBO sviluppa due progetti di David Fincher, mentre NBC si affida a Howard Gordon.

64th Annual Directors Guild Of America Awards - Feature Film Symposium

High Profile: ABC ha ordinato le prime sceneggiature del drammatico scritto da Gwendolyn Parker, prodotto da Jordan Kerner, incentrato su Shauna McDaniel, una donna che, dopo essere sopravvissuta ad un crimine efferato da bambina, è diventata l'agente dell'FBI che guida l'unità che ha il compito di investigare sui casi del secolo. La donna, sexy, impulsiva, diretta e istintiva in ogni situazione, ha un ex marito che potrebbe essere l'amore della sua vita e una fidanzata che accetta il fatto che sia rimasta troppo ferita per riuscire ad amare nuovamente.

Human Resources: NBC ha deciso di acquistare da Howard Gordon una action workplace comedy descritta come 24 incontra Die Hard, che racconta la storia di un gruppo di improbabili eroi che si uniscono per salvare i loro collaboratori, i loro posto di lavoro e, in definitiva, se stessi. Tom Gormican scriverà lo script e sarà produttore esecutivo insieme ad Howard Goordon e Oly Obst.

Living on Video: David Fincher sta lavorando ad una comedy per HBO. Il progetto, scritto da Rich Wilkes e Bob Stevenson, basato su un'idea di David Fincher, racconta una storia ambientata nella Los Angeles del 1983 e racconta la storia di Bobby, un ragazzo che, abbandonando gli studi per inseguire il suo sogno, quello di dirigere un film di fantascienza, finisce a lavorare per una compagnia che realizza i videoclip. La serie descriverà il mondo dell'industria dei videoclip e tutti i componenti (registi, attori, cantanti, dirigenti, amministratori e tecnici) e gli elementi (la droga) che ne fanno parte direttamente o indirettamente. Il pilot dovrebbe essere diretto da Fincher.

Marilyn: Embeth Davidtz e Jack Noseworthy reciteranno nella miniserie di quattro ore Lifetime dedicata alla tragica vita della star di Hollywood Marilyn Monroe (Kelli Garner) e al suo rapporto con Gladys (Susan Sarandon), la madre mentalmente malata.

Shakedown: David Fincher e James Ellroy svilupperanno per HBO un noir drama ambientato nel mondo dei tabloid nella Los Angeles degli anni Cinquanta. La serie seguirà le avventure di un detective, ispirato al leggendario Fred Otash, diventato investigatore privato.

  • shares
  • Mail