Masterchef 2014 conferenza stampa in diretta su Blogo: tutte le dichiarazioni dei giudici

Masterchef, la quarta stagione parte il 18 dicembre 2014. Scopri tutte le novità e le anticipazioni con la diretta della conferenza stampa su Blogo.it

13.20 La conferenza stampa termina qui.

13.15 Continuano le domande dalla sala stampa. La grande materia prima italiana è stata al centro della stagione precedente. Prosegue anche quest’anno? E le tematiche collegate all’Expo? Risponde Cracco:

“Sì, continuiamo sempre su quella strada. Ci sono gli ingredienti da raccontare, una strada maestra. Con l’Expo, abbiamo toccato un po’ il tema in maniera diversa, raccontando i cinque Continenti e facendo giocare i concorrenti con quegli ingredienti. Ci siamo un po’ attaccati a questa tematica”.

13.12. L’abbandono di Bastianich a Masterchef Usa? “E’ stato un bellissimo percorso, quello americano per me è finito, sarò qui per seguire altre cose in Italia. Masterchef è un bell’impegno per mesi, anche 15 ore al giorno. Non è una cosa da poco, per questo motivo il mio percorso è terminato”

13.10. Il fatto che i concorrenti siano tutti under 30 non è una scelta mirata ma in qualche modo una evoluzione avvenuta nelle selezioni di Masterchef. Non è per arruffianare un pubblico più giovane.

13.07. E gli spot e sponsor a cui hanno prestato il volto? Bruno:” Avevamo già fatto anche pubblicità prima solo che poi siamo diventati più riconosciuti”. Insomma, non c’è nulla di male. Intanto Sky sta registrando la seconda stagione del programma incentrato sulla musica -in onda su Sky Arte- e condotto da Bastianich.

13.06. Domande dalla sala stampa. La finale sarà registrata e non in diretta come l’anno scorso.

13.04. Come saranno i giudici quest’anno? Bruno: “Io ho visto Joe molto più italiano, Carlo l’ho visto un po’ più buono tranquillo e dolce. Io, forse, un po’ più severo”. Carlo: “Non sono d’accordo con Bruno (ride), lui è diventato bastard1ssimo, molto severo. Aggressivo! (ride) E poi vuole sempre dire la sua, sempre!”. Joe: “Quest’anno arriva incazzato, è come una piccola iena della mattina, per morsicare la gente. E’ stato molto difficile quest’anno, Bruno, lo devo dire”.

13.02. Joe Bastianich: “Confermo tutto quello che hanno detto di loro”. E la percezione della cucina come è cambiata? “Secondo me è un grande racconto di un paese che cucina. E’ una gara di cibo ma anche un racconto di persone che sognano di cambiare la vita attraverso il cibo. Tramite questo programma vediamo un’Italia con una grande passione e che porta l’entusiasmo della cucina”.

13.01. Cracco: “Non sono d’accordo, è stato complicatissimo (ride). E’ stata un’esperienza molto bella, molto divertente perché quest’anno ci sono molti giovani con un approccio diverso anche in cucina. Sono cambiate molto anche le dinamiche. Ti fa capire quello che succede a questi ragazzi che vengono lì e che cercano l’occasione della vita o una opportunità. Forse questo è il modo migliore per tirarla fuori”.

12.59. Bruno Barbieri: “Quest’anno il programma sarà un po’ più gastronomico. Non voglio dire meno personaggi ma la cucina è venuta fuori così bene e così bella. Alla fine è un programma di cucina e non un’altra cosa. La gente vuole vedere cucinare, una storia dentro al piatto. Ci sono battute e bizzarrie ma la forza è la cucina. Si è abbassata molto l’età, anche i ragazzi più giovani hanno capito che questo è un mestieri bellissimo”

12.54. Il cast dei finalisti di quest’anno sono tutti under 30. Ma è stato semplicemente un caso. Dinamiche ancora più accese durante la gara. Personaggi di grande carattere e giudici più buoni a disposizione per farli crescere.

12.52. Di più, più bravi e più giovani sono le caratteristiche di questa quarta stagione.

12.48. Responsabile Sky: “Masterchef porta avanti il testimone di X Factor ed è uno di quei programmi di cui siamo più orgogliosi. Il promo sintetizza il senso più forte di questo show. Il modo in cui veniva raccontata la tipologia di cucina in questo modo, non si era mai visto nella cucina italiana. Poteva sembrare piccola, stretta ed elitaria e andava in onda in una televisione che, nel Dna, parla a un pubblico inferiore di una tv generalista. Dopo pochissimi anni è diventato pop nel lessico culturale italiano come cucina d’eccellenza insieme ai ‘tic’ dei tre giudici, elemento comune di conversazione, gioco e scherzo. E anche aspirazione, giocare sull’impiattamento”

12.46 Fine breve anteprima. E arrivo dei tre i giudici in sala insieme ai dirigenti Sky. Poi spot di un minuto sulla nuova edizione.

12.34. Abbiamo anche il primo mappazzone della giornata! E fioccano i No. Poi troviamo Serena in look “cameriera”. Il suo piatto? Ravioli Sereni. Un nome, un concetto. Ma non vi diciamo se passerà… Surprise! Un’altra concorrente vuole costruire un ristorante sull’albero. Tipo “Un pino”. E se non regge? “Ma quattro o cinque pini!”. Eh. Certo.

12.29. Ci sono ovviamente anche i no, eh. Dalla hostess di volo al ragazzo che ha scritto un libro. Non pubblicato: scritto.

12.24 Ok, le galline ornamentali sono allevate per gare di bellezza. Non sto scherzando. E proprio le galline hanno creato problemi di coppia. Io amo già.

12.22. Nicolò è uno studente milanese. Ha una fattoria (non a Milano eh…) con diversi animali (“Le uova non mi mancano mai”). Fa agraria anche se il suo sogno è diventare veterinario. Alleva galline ornamentali. Sulla mia testa c’è un enorme punto di domanda.

12.20. Piccolo assaggio delle prime due puntate di Masterchef. Uno dei concorrenti è Paolo, padre di famiglia e anche impegnato nel gruppo parrocchiale. Il nome del suo ristorante ideale? Fuoco Sacro. Ah, ripete tipo dieci volte che ha a che fare col catechismo. Musica da Chiesa obbligatoria in sottofondo. Cracco assaggia: “Veramente buono”. Barbieri pure “Superbuono. Non hai commesso un peccato”

Masterchef 2014 torna su SkyUno a partire da giovedì 18 dicembre, la settimana dopo la finale di X Factor 8. Anche quest’anno, i tre giudici -Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri- saranno impegnati a giudicare le prove e i piatti degli aspiranti chef.

Noi di Blogo.it vi terremo aggiornati in tempo reale sulle novità appetitose di questa nuova edizione grazie alla diretta dalla conferenza stampa.

Tra le anteprime, i concorrenti voleranno in Irlanda per la preparazione del “terzo tempo” dopo una partita di rugby e saranno sul set cinematografico del nuovo film interpretato e diretto da Alessandro Siani.E non dimentichiamo, ovviamente, le Mystery Box, Invention Test e Pressure Test.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su MasterChef

MasterChef è un talent culinario nato nel 1990 sulla BBC, ma esploso su scala mondiale dopo il restyling del 2005.

Tutto su MasterChef →