Pechino Express: Armando e Alarico Salaroli, i fratelli

Ecco i due fratelli (uno dei due è un noto avvocato) di Pechino Express nella scheda di TvBlog.

Pechino Express, come annunciato, avrà anche coppie nip tra i concorrenti. Il Giornale svela l’identità dei due fratelli che parteciperanno all’Avventura in Oriente di RaiDue con il Principe di Savoia nel ruolo di guida. Trattasi dell’avvocato Armando Salaroli e di suo fratello Alarico.

Pur non essendo un personaggio famoso, Armando è stato subito riconosciuto nell’accattivante spot trasmesso in questi giorni per i suoi trascorsi mediatici.

Il Salaroli junior è, infatti, balzato agli onori delle cronache per la sua professione: in qualità di penalista, ha difeso in tribunale leggendari esponenti della criminalità organizzata nella Milano da bere, tra cui i gangster Turatello ed Epaminonda. A quanto pare sarebbe il primo avvocato a partecipare a un reality show.

L’ex principe del foro oggi ha i capelli bianchi e si è ritirato a vita privata nella sua appartata dimora a Branzi, in val Brembana. Il fratello maggiore, Alarico, ha invece alle spalle una più “tranquilla” carriera di attore di teatro e doppiatore.

Pare che all’Avvocato fosse stata già proposta in passato l’Isola dei famosi e lui – di cui si sottolinea lo spirito avventuriero e un po’ guascone – vi avrebbe partecipato, se il figlio non lo avesse dissuaso in rispetto della reputazione familiare.

La sfida di sopravvivere in viaggio con due euro al giorno, senza nomination e rischi trash, deve essere stato un buon compromesso. Armando stesso, interpellato dalla stampa, non anticipa nulla sull’esito del reality, visto che tutti i concorrenti hanno un contratto blindatissimo per via della messa in onda in differita. Dopo i tribunali, si dovrà misurare, fra gli altri, con le veline.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Pechino Express

Pechino Express è un reality adventure/game prodotto da Magnolia per Rai 2.

Tutto su Pechino Express →