Zelig, puntata 30 ottobre 2014 con Morandi e Cucciari: tutti gli sketch

La quarta puntata di Zelig raccontata minuto per minuto.

1030_234701_Zelig

Gianni Morandi e Geppi Cucciari sono stati il vero valore aggiunto di questa quarta puntata di Zelig, che ha visto ospiti Giovanni Vernia in versione Mika ed Enrico Bertolino con un monologo tra Roma, Milano, politica e satira.

La coppia di conduttori, però, è stata il vero 'traino/treno' della puntata: mentre la settimana scorsa fu più il cast a sorreggere una serata puntellata dalla presenza di Brignano e Gerini, stasera il vero show sono stati Geppi e Gianni, che hanno 'perfezionato' quell'alchimia assaggiata - anche se per pochi minuti - a Sanremo 2012.

Geppi sa come 'badare' a Gianni, che dal canto suo funziona un po' come un diesel, ma quando inizia a carburare non ce n'è più per nessuno. La loro dinamica un po' Sandra e Raimondo funziona, tanto più che il palco di Zelig sembra il contesto migliore per ispirare la Cucciari, che evidentemente si sente a suo agio e fa divertire pubblico, partner e cast.

L'esibizione finale con Elio e Geppi ne La Famiglia Addams e il miniconcerto di Morandi a favore del cast e del pubblico in teatro ha reso ancora più unica una puntata che magari è scivolata 'meno' della precedente, ma ha avuto nelle dinamiche di Morandi e Cucciari il 'senso' della serata.

La prossima settimana Zelig va in onda di venerdì con Ale & Franz e Ambra Angiolini alla conduzione. In bocca al lupo a tutti.


Zelig, puntata 30 ottobre 2014 con Morandi e Cucciari

Zelig, puntata 30 ottobre 2014 in diretta


1030_234950_Zelig

23.50 Non si ferma Morandi, da Bella signora a Fatti mandare... Un medley dei suoi successi, dal primo all'ultimo.

23.48 "Sei una persona speciale" dice Geppi seriamente a Morandi che chiude cantando "C'era un ragazzo...". E il cast scende in platea: spero per loro che abbiano continuato ancora a lungo dopo la fine della registrazione.

Zelig, diretta 30 ottobre 2014: Geppi Cucciari ed Elio in La Famiglia Addams


1030_234634_Zelig

23.46 E arriva la gag a quattro con i Beoni per chiudere la campagna di solidarietà.

1030_234444_Zelig

23.45 "Il complottista è un povero ingenuo che crede a tutto. Invia anche tu un messaggio con su scritto: "La vedi questa? Non è una testa, è una minchia! Aiuta il povero Salvatore..."

1030_234316_Zelig

23.43 Per usare un'espressione cara a Elio, "credibili".

1030_234026_Zelig

23.40 Per chiudere un momento del musical La Famiglia Addams con Elio e Geppi Cucciari.

Zelig, diretta 30 ottobre 2014: Enrico Bertolino

23.35 Anche Bertolino va sulla 'supercazzola' di Renzi... beh, Crozza lo fa da tempi non sospetti... E pubblicità.

1030_232805_Zelig

23.29 E siamo alla solita differenza tra Milanesi che corrono e Romani che perdono tempo su Twitter. E si lavora tanto a Milano per arrivare all'Expo, anche con l'aiuto della mafia, eh.

23.28 Arriva Bertolino e si parla di Gasparri e dell'insulto via Twitter alla fan di Fedez. "Sentire Gasparri che dice a una 'sei brutta' è come ritrovarsi sotto braccio a Berlusconi che ti dice 'Dai non stare sempre a pensare alla gnocca'".

Zelig, diretta 30 ottobre 2014: Alessandro Betti è il mentalista Jack Buviè


1030_232600_Zelig

23.26 Segue tutti gli stilemi del docu-reality all'americana, stile Real Time, ma anche un po' Mistero, il racconto di Jack Buviè.

Zelig, diretta 30 ottobre 2014: Andrea Perroni


1030_231954_Zelig

23.23 E c'è sempre lo zio/nonno che si è perso la 'nipota' e infelicita anche il concerto di Zarrillo e quello di Gianni Morandi.

23.19 Andrea Perroni e il concerto di Biagio Antonacci.

23.18 Cambio d'abito per Geppi che parla del suo musical con Elio, col quale balla anche un tango.

Zelig, diretta 30 ottobre 2014: Boiler, Conferenza Stampa


1030_230938_Zelig

 

23.09 Annibale de Vecchi per Cotto e Mangiato: "Morandi, quanto pesi? Giusto per regolarmi con le salse...". Pubblicità.

23.08 Un grande classico: la conferenza stampa dei Boiler. "Sono Bozzano di Braccino Corto: mi dà due biglietti omaggio per il suo musical?".

Zelig, diretta 30 ottobre 2014: Antonio D'Ausilio e i neomelodici

23.06 No, la meraviglia! L'innovatività del neomelodico Enzo Romano che dalla sua donna non vuole più niente, l'ha lasciata, è un vincente, le lascia tutto e chiede una sola cosa.... "Ramm' 'o cane!". Meraviglia. E se pensavate fosse solo una gag, il video è per voi...

23.03 "la sceneggiata napoletana funzionerà sempre perché il pubblico dirà sempre "Ua', meno male che è successo a te e non a me". Tu con una colite ci puoi fare un album, ma in genere le sofferenze sono due: le corna e il carcere. Oppure quelli che partono per Milano, che poi c'è sempre una mamma che va a finire che dice che era meglio che andavi in carcere per i debiti che avevi contratto per quella zoccol@ e' mugliereta, ma almeno stavi a Napoli!".

23.01 "Dalle parti mie la gavetta la fai tutta: comunioni, matrimoni, battesimi, cresime di gente pregiudicata... e non è un pubblico facile, eh!".

1030_225903_Zelig

22.58 Con un ritmo 'perfetto' - con Geppi e Gianni novelli Sandra e Raimondo - si fa entrare Antonio D'Ausilio, da Napoli. E si parla di Neomelodici, o meglio di arrangiatori neomelodici.

Zelig, diretta 30 ottobre 2014: Trio Medusa, Canzoni Travisate


1030_225447_Zelig

22.54 E gli AC/DC in Highway to Heaven fanno esperimenti genetici... Essì, lo dicono proprio...

22.53 Tirata leggermente quella di Mary j. Blidge.

1030_225241_Zelig

22.52 Gennarino Cannavacciuolo da Casoria ha aiutato a scrivere "Born to be alive"...

Zelig, diretta 30 ottobre 2014: Gioele Dix e i cellulari


1030_224438_Zelig

22.44 Cellulari, croce e delizia della nostra vita. "Manca solo che il sacerdote dica 'Diciamo tutti 'mi piace' prima di condividere questo elemento...". Pubblicità. E "restiamo uniti" suggerisce Gioele Dix.

1030_223850_Zelig

22.37 Su, alzi la mano chi al cinema spegne davvero il cellulare e non si limita ad abbassare la suoneria. "Io non so neanche come si spegne" dice Gioele Dix.

Zelig, diretta 30 ottobre 2014: Mister Forest


1030_223540_Zelig

22.34 Le tre risposte date da Francesca saranno le stesse predette da Forest? Uh, guarda un po', sì. Chissà come ha fatto, eh...

1030_223009_Zelig

22.30 Francesca ha preso il frisbee.

22.29 "Le donne qui saranno un migliaio ma solo una su mille se lo fa"...

22.29 "Gianni Morandi è l'unico a cui stanno bene i guandi del supermercato per scegliere la frutta": Forest non sbaglia.

1030_222803_Zelig

22.27 E arriva il Mago Mister Forest che in uno scrigno ha predetto le tre cose che una fan farebbe con Gianni Morandi se lo avesse tra le grinfie.

Zelig, diretta 30 ottobre 2014: Borotalko

1030_222526_Zelig

22.24 No, non è Tu Sì Que Vales, sono i Borotalko. Ballare con quei costumi lì come se fossero leggiadre etoiles del Bolshoi è imprssionante.

Zelig, diretta 30 ottobre 2014: Giuseppe Giacobazzi


1030_221853_Zelig

22.19 E si lancia la pubblicità in emiliano...

22.16 Oltre all'interno dell'auto in pelo di agnellino, Giacobazzi ricorda il 'morbido' cambio dell'auto, che in quei momenti lì...

1030_221137_Zelig

22.10 "Capisci che diventi grande quando smetti di giocare con le figu e cerchi una lettera diversa...": questo l'esordio di Giacobazzi che racconta la sua prima auto, la 124.

22.09 "Sembri Paolo Limiti Morandiii, muoviti!". E finalmente annunciano Giuseppe Giacobazzi.

22.08 "Mentre cantavi hanno chiamato Tozzi e Ruggeri: ti hanno tolto l'amicizia su Facebook" scherza Geppi. Intanto Morandi sta rodando (ma che si è fatto... ha rotto decisamente il ghiaccio) e sono lunghi persino in registrata. Fantastici!

Zelig: Morandi e Mika (Giovanni Vernia) in Si può dare più relax

22.07 No, ma Morandi che saltella? Un mito! E sopra una clip dai camerini.

1030_220541_Zelig

22.04 Ed ecco il duetto di Mika e Morandi su "Si può dare più ... relax".

22.04 "Abbiamo ciusato insieme.... Gianni, tu hai mai ciusato?" "Quando ero giovane ciusavo molto...".

22.02 "Non devi comunicare niente tu, come una canzone di Marco Carta!" dice Mika. E salutiamo anche Marco Carta...

1030_220126_Zelig

22.00 Ecco Mika, ovvero Giovanni Vernia. La parodia c'è... e anche l'aspirazione del suo modo di parlare. E c'è anche l'orso ballerino...

1030_215740_Zelig

21.59 Comunque la Cucciari con Morandi è nel suo: sono perfetti insieme. E su questo palco Geppi dà il meglio, soprattutto nelle improvvisazioni. I due son davvero ben accoppiati. Geppi in versione 'badante' di Gianni è irresistibile.

21.57 Pure il russo parla GianniMorandi. E Geppi mostra tutti i modelli di GianniMorandi, come la Barbie: Gianni sfagiola, Gianni pota le siepi, Gianni cameriere e Gianni che guarda i cantieri. La migliore!

1030_215542_Zelig

21.54 Geppi e il profilo di Gianni su FB: "Voi già sapete i suoi post alla Frate Indovino, pacifici e rassicuranti... "No,ma io voglio dare solo messaggi positivi. Rispondo grazie agli insulti" dice Morandi. E Geppi fa vedere la foto con la pastaia 80enne. "60.000 like quella foto"... hai capito a Gianni come tiene conto dei like...

Zelig, puntata 30 ottobre 2014: il Duo Idea


1030_214907_Zelig

21.49 Standing ovation. Quando uno si mette a pensare un pezzo e sa anche scriverlo la differenza si vede, si sente, si ride. Pubblicità.

1030_214846_Zelig

21.47 E cosa scrisse Morandi a sette anni? "Il coccodrillo come fa? Non c'è nessuno che lo sa" su Uno su Mille. E canta anche Gianni.

21.46 Grazie Perché su Figaro poi... E anche Gianni apprezza.

21.46 Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte su La Cura di Battiato è ancora meglio.

1030_214332_Zelig

21.45 Il Gufo con gli occhiali su L'Essenziale è insuperabile. E non scherzo.

21.43 Ma ecco il Duo Idea, che fa una versione de La Fisarmonica su Abbronzatissima, Andavo a cento all'ora su Questo Piccolo Grande Amore, Banane e Lamponi come Parole Parole... magnifici!

21.42 "Si può dareee di più"... senza fare tanto la preziosa! "Bananeee, lamponiiii, chi c'era con te? L'ortolano...". Lo sketch interstiziale è sempre una garanzia.

Zelig, puntata 30 ottobre 2014: Ale e Franz con Gianni Morandi


1030_214121_Zelig

21.41 Solo ora che Gianni è al suo fianco, la mamma di Franz sarà pronta ad accettare il suo lavoro.

21.38 "Mi verrebbe anche voglia di farmi un selfie, ma non so cosa sia... dev'essere una cosa tipo la TAC". "Non ci faccia caso, è che lui ha la sabbia nel cervello, ma ci vanno i gatti". Ce li vedo bene tutti e tre, eh.

1030_213631_Zelig

21.36 E si gioca al tressette col morto e con Gianni Morandi...

21.35 "Hai sentito? Stanno facendo un disegno di legge per pagare le pensioni il 10 del mese!". "Vabbè, tanto per te non cambia nulla: usciti il 1° e arrivavi il 10...".

1030_213351_Zelig

21.33 Si inizia subito con i pezzi da 90: ecco gli anziani di Ale e Franz. "Sembri un 74Pirla, quando entra nell'hangar", "Dai Ciro Immobile!", "Dai che quando sei uscito di casa gattonavi...".

1030_213137_Zelig

21.31 "L'esperto di cucina è un cialtrone che va smascherato... Aiuta il povero Salvatore": ecco il primo ingresso dei Beoni.

21.30 Gianni canta a cappella Vita: e penso subito a Lucio Dalla, con cui la portò al successo. Non casuale, immagino. "Gianni, per me è sì".

Zelig, puntata 30 ottobre 2014: inizio con Morandi e Cucciari


21.29 Geppi racconta la sua prima volta sulla scena, alle medie, quando invece di dire "Bernadette, c'è la Madonna" disse "Madonna, c'è Bernadette". Tutti risero e tutto partì da lì: questo vuole la vulgata.

1030_212704_Zelig

21.25 Si parte con la sigla ipercolorata. E ballano anche Morandi e Cucciari. "Non sei un uomo, sei un patrimonio dell'umanità: dovrebbero transennarti e aprirti alle visite" scherza Cucciari. Che va troppo veloce per Morandi: certe cose non cambiano mai.

1030_212312_Zelig

21.22 E si comincia con un fuori programma: due chiamate perse di Al Bano sul cellulare di Morandi. Voleva incontrarlo e magari anche organizzarsi per il loro prossimo concerto in Russia... ma c'è un programma da portare avanti.

21.19 Oh, che forse si comincia.

21.17 Un po' lunghetti stasera con Striscia, eh.

Zelig_quarta-puntata

20.15 C'è tempo prima che arrivino Gianni Morandi e Geppi Cucciari in versione conduttori di Zelig. Ma ci prepariamo spiritualmente.

Zelig, puntata 30 ottobre 2014 in diretta: conducono Morandi e Cucciari, ospite Giovanni Vernia

Sono Gianni Morandi e Geppi Cucciari i 'capocomici' della quarta puntata di Zelig, che seguiremo e commenteremo in diretta a partire dalle 21.10. Dopo essersi incrociati sul difficile palco di Sanremo 2012, la coppia (made in Caschetto) si ritrova insieme per condurre in porto la quarta serata del lungo 18° compleanno tv del cabaret di Gino e Michele. E considerato il duo, la missione non dovrebbe essere affatto difficile.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));




Ad affiancarli alcuni dei nomi storici del programma: nei giorni scorsi, ad esempio, Morandi ha postato sulla sua seguitissima pagina Facebook (diventata ormai un case study della social communication) una foto che lo ritrae con Ale & Franz durante le prove. Stasera, invece, si fa sul serio o quanto meno avremo modo di vedere il risultato delle registrazioni, adeguatamente tagliato e messo a punto. E finora il lavoro di selezione e montaggio ha dato risultati piacevoli.

Zelig_Vernia_Mika

 

Per l'occasione torna anche Giovanni Vernia, che ha preparato un' doppio' omaggio musicale: dopo la sua indimenticabile versione de L'Essenziale in versione Mengoni, stasera lo vedremo in versione Mika - con tanto di giacca farfallata esibita dal cantante anglo-libanese nel primo live di X Factor 8 - per duettare con Gianni Morandi su “Si può dare…relax”, un mix tra il “Si può dare di più” di Morandi-Tozzi-Ruggeri e “Relax”, una delle hit di Mika.

Nel cast della serata tornano anche Mr. Forest, Enrico Bertolino, le canzoni travisate del Trio Medusa, i Beoni... Mi sa però che le vere attrazioni della puntata siano proprio Gianni e Geppi.

Appuntamento con il live della quarta puntata di Zelig alle 21.10.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: