Quelli che il Calcio, dal Like a Virgin di Sister Cristina a Suor Maria che canta “Breaking Bad” (alias Wrecking Ball)

Non toccate suor Cristina: chi ci prova incappa ‘nell’ira di Dio’…

Con le suore non si scherza, né si criticano: lo hanno imparato a loro spese gli autori di Quelli che il Calcio che ironizzano sul messaggio evangelico di Like a Virgin di Suor Cristina e inciampano sulla “Wrecking Ball” della Cyrus.

In uno sketch con Maria Di Biase, trasformatasi in Suor Maria, Nicola Savino si ritrova a commentare la scelta discografica di Sister Cristina passata da The Voice of Italy alla ribalta internazionale grazie anche alla cover di Like a Virgin di Madonna con un video realizzato nei ‘luoghi veneziani della Madonna’.

Si prende bonariamente in giro la mossa ‘furbetta’ della casa discografica che ha giocato con l’ambiguità del pezzo e dell’interprete e con l’interpretazione evangelica del brano visto da Suor Cristina come il ‘primo avvicinamento di una credente a Dio’.

Suor Maria, quindi, spezza una lancia in favore della consorella commentando le critiche arrivate dai Vescovi italiani:

“Like a Virgin la cantiamo sempre anche noi in chiesa, al convento: cantiamo quella, ma anche Marilyn Manson, Justin Bieber. I vescovi dicono che è una mossa furbetta? Ma cosa dovremmo cantare? Toto Cutugno, Amedeo Minghi? Ma se li cantassero loro…”

Anche a lei, pronta al debutto discografico, il produttore ha consigliato di fare una cover per evangelizzare i giovani con un messaggio importante. Quale? Miley Cyrus in Wrecking Ball.

 

Il video è quello e il brano è quello: il messaggio del pezzo è fin troppo ‘trasparente’.

“Questa signorina si sveste ed è proprio il messaggio di spogliarsi delle ricchezze, no? E poi si siede sulla palla, su una sfera che indica proprio la povertà nel mondo”.

Peccato che il Diavolo ci abbia messo lo zampino e per un qualche incredibile caso del destino invece di citare “Wrecking Ball” il pezzo viene chiamato ‘Breaking Bad‘, come la serie cult ormai terminata. Un inciampo della pronuncia della Di Biase per aumentare l’effetto comico? Il sospetto crolla quando si mostra la copertina del singolo di Suor Maria.

Maria De Biase Suor Maria Breaking Bad

Che senso avrebbe mettere il titolo di una serie (che gioca ad alti livelli e con raffinatezza sul bene e il male) al posto del titolo del pezzo della Cyrus dopo che se n’è parlato per tutto lo sketch? Non trovando una spiegazione ‘comica’ all’equivoco  – e considerando anche l’intervento a mio avviso anche imbarazzato di Savino che corregge al volo ‘Suor Maria’ – ho tutta l’impressione che qualcosa in questo sketch sia andato storto. Per carità, posso anche sbagliare. L’arte, in fondo, è interpretazione e potrei tranquillamente non aver capito la sfumatura ironica e un (sotteso?) gioco di parole. Per cui pronta ad ascoltare ogni tipo di spiegazione.

Banalmente, nella mia ingenuità, sono portata a credere che sia tutto frutto di una disattenzione che però potrebbe nascondere un ‘chiaro’ messaggio e un monito per chi ancora vuole ironizzare sulle scelte musicali e discografiche di Suor Cristina: su di lei non si scherza. Qualcuno in alto non vuole. Altrimenti non ci si può spiegare una ‘distrazione’ così marchiana nella preparazione dello sketch.

Ultime notizie su Quelli che il calcio

Quelli che il calcio è lo storico contenitore sportivo Rai, il cui esordio risale al 26 settembre del 1993, alla domenica dalle 14.

Tutto su Quelli che il calcio →