Ballando… che sorpresa!

Ballando con le stelle ha vinto la prima partita del sabato sera, vincerà anche il campionato ?

di Hit

Ballando che sorpresa!

Non è il titolo di un nuovo programma, ma l’effetto della prima puntata della decima edizione di Ballando con le Stelle. Come abbiamo evidenziato, la svolta emotaiment dello show di Milly Carlucci ha portato emozione, novità e freschezza ad una formula che dopo tanti anni rischiava di risultare stantia e obsoleta. Il riscontro è arrivato, oltre che dagli ottimi ascolti, anche dall’interesse che Ballando con le stelle ha suscitato sul web. Il sito della Rai ha pubblicato i dati rivendicando il successo social del programma in vetta ai top trend su twitter con gli hastag “ballandoconlestelle e “ballando10″ con un totale di 22.000 tweet: il 63,7% inviati dal pubblico femminile il 36,3% da quello maschile.

Indubbiamente molto ha influito la presenza di Martina Stoessel, la Violetta tanta amata soprattutto dalla ragazzine. Ma la sorpresa più grande è stata Giusy Versace che nelle visualizzazioni del suo ballo continua a raccogliere numeri da rockstar. In neanche 48 ore quasi 130.000 gli utenti che hanno voluto rivedere il suo cha cha cha con Raimondo Todaro. Più degli 80.000 che hanno rivisto il ballo di Violetta, al terzo posto Enzo Miccio con quasi 25.000.

Tra i personaggi che hanno maggiormente catalizzato l’attenzione del web c’è anche il fantomatico Joe Maska, il suo hastag è entrato spesso tra i primi 10 dividendo il pubblico. Si passa dal “sei il mio unico Dio” a “Zorro o Batman chiunque tu sia…levati la maschera”, sta di fatto che il nerboruto personaggio non è passato inosservato tanto da far scattare la parodia a tempo di record da parte di Quelli che il calcio su Rai2.

Il commento su internet dei programmi tv è diventato un vero e proprio must per alcuni personaggi che devono al web la loro fama. Non si è smentita Selvaggia Lucarelli che ha scritto il tweet più rilanciato della serata:

“Solidarietà a Samanta Togni costretta a ballare con Giulio Berruti senza potergli infilare la lingua in bocca”, seguito da: “Brooke ci proverà anche con Miccio” di Fran Altomare.

Insomma la grande scommessa del direttore Leone che auspicava un 22% è andata ben oltre le aspettative e il successo social di un programma della prima rete pubblica è una sorpresa ancora più grande, visto che non capita spesso. Sarà stato soltanto l’effetto Violetta? O le vicende umane e ballerine hanno colto nel segno a prescindere dall’ospite d’onore? Lo scopriremo sabato prossimo, o forse lo potremmo già intuire dal nome del ballerino per una notte che non è stato ancora annunciato.

Mentre sicuramente dalle parti di Tu si que vales stanno correndo ai ripari, aggiustando dove c’è da aggiustare e puntellando la cifra di uno spettacolo, che come lo stesso Maurizio Costanzo ci ha detto “ha bisogno di tempo e di abitudine”. Se sette giorni saranno sufficienti allo show di Canale5, anche questo lo scopriremo sabato prossimo, o meglio domenica mattina alle ore 10.

Ultime notizie su Ballando con le Stelle

Ballando con le stelle è la versione italiana del talent BBC Strictly come dancing.

Tutto su Ballando con le Stelle →