• La7d

Cuochi e Fiamme, su La7d Rugiati (ri)lancia Tiziana Stefanelli (da MasterChef) e Valentina Scarnecchia (da La Terra dei Cuochi)

Nuova stagione per la gara tra cuochi condotta da Simone Rugiati.

Simone Rugiati torna su La7d da lunedì 13 ottobre alle 20.00 con un nuovo ciclo di Cuochi e Fiamme e con una giuria nuova di zecca. Oddio, più che nuova di zecca la definirei un ‘usato sicuro’ se non fosse che il cuore culinario della giuria è rappresentato da due signore.

Parlo di Tiziana Stefanelli e Valentina Scarnecchia che con l’attore Michele La Ginestra compongono il nuovo trio chiamato a giudicare le abilità dei concorrenti. Chi ha un minimo di dimestichezza con i programmi di cucina avrà già sentito nominare le due signore, non nuove a esperienze tv. Beh, la Stefanelli, meglio nota come “l’avvocato” è la vincitrice della seconda edizione di MasterChef Italia, colei che battibeccò con Cracco – arrivando poi a ‘conquistarlo’ – e che i più ricorderanno anche per l’#oilgate che segnò una sorta di punto di non ritorno per l’edizione italiana del format. Dopo aver pubblicato il suo libro-premio e aver iniziato una carriera di alto profilo ai fornelli torna in tv, la Stefanelli torna quindi in tv, passando dall’altra parte del ‘fornello’ (col soprannome di “Cavillosa”).

 

Percorso simile, dal banco concorrenti al banco giuria in tempi record, quello di Valentina Scarnecchia, food-blogger – ma che di mestiere fa la pedagogista – che a Cuochi e Fiamme ha mosso i suoi primi passi partecipando come concorrente proprio al programma di Rugiati prima di approdare nel cooking talent di Rai 1, La Terra dei Cuochi, con Antonella Clerici e Davide Scabin. La “Trasgressiva” della giuria di La7d in realtà è assurta agli onori delle cronache anche per una questione del tutto personale, ovvero l’essere figlia della seconda moglie di Beppe Grillo, Parvin Tadjik. Il tocco iraniano nella sua cucina non manca (così come non mancò qualche polemica sulla sua scelta per il talent).

Terzo giudice Michele La Guardia, romanissimo attore, perfetto per prendere il posto di Riccardo Rossi e che proprio in queste settimane vediamo ne I Cesaroni 6 nel ruolo di Annibale Luca Nicolini.

Insomma, Cuochi e Fiamme segue i consigli dei grandi chef stellati: in cucina non si spreca nulla e non si butta via niente. Seguiremo le gesta della nuova giuria dal 13 ottobre alle 20.00 sul canale 29 del DTT (contro le Cucine da Incubo di Ramsay, tanto per restare nel genere).

 

Foto | Profilo Facebook Tiziana Stefanelli

I Video di TvBlog