I Dieci Comandamenti - Speciale Spaccanapoli, su Rai 3 una prima serata alla scoperta della 'vera' Napoli

Tutti vogliono raccontare la 'vera' Napoli, ma è come una chimera: Napoli è una città 'plurale', con tante verità.

Entrare nel cuore di Napoli, quello vero, come fa la stretta e affilata via che attraversa il centro storico della città: questa la missione dello speciale de I Dieci Comandamenti in onda questa sera, venerdì 26 settembre, dalle 21.05 su Rai 3. Spaccanapoli è fisicamente uno degli 'spartiacque' della città, che la taglia nel mezzo, sfiorando il Monastero di Santa Chiara e i palazzi dell'Istituto Orientale, San Gregorio Armeno e le chiese barocche, che si addentra nei vicoli fondendo la grande anima artistica e culturale della città di Partenope con quella popolare, altrettanto grande e ancor più ricca del patrimonio 'strettamente' monumentale della 'capitale' del Sud.

Difficile raccontare Napoli senza cadere nel folklore o nell'oleografia; difficile anche fotografare la realtà, non solo perché estremamente frastagliata, ma anche perché queste 'foto' vengono lette dal pubblico - e da alcuni 'autoctoni' - come una forzatura ideologica volta a 'gettare fango' su una città che sembra a volte non accettare le sue tante facce.

spaccanapoli

E a proposito di 'facce', Domenico Iannacone ha scelto di farsi accompagnare in questo racconto napoletano da 'facce' della città. Da una parte c'è Gaetano Di Vaio, un tempo 'scugnizzo' con precedenti criminali e oggi produttore cinematografico, attore e scrittore, impegnato a mostrare al pubblico il 'volto' della Napoli che non si arrende e che cerca -e conquista - il riscatto sociale dopo un'infanzia vissuta tra le piazze dello spaccio partenopeo. Dall'altra Oreste Pipolo, uno dei principali fotografi di matrimoni a Napoli, quei matrimoni che una certa 'Napoli' sembra voler dimenticare ma che rappresentano uno spaccato socio-culturale significativo e radicato, che mostra certo una, non 'La', faccia della città.

Sono solo due i volti scelti da Iannacone per questo suo viaggio napoletano, ma non sono due facce di una medaglia, bensì solo due delle milioni di storie che Napoli conserva e custodisce, ma che è pronta a svelare a chi è pronto ad ascoltare. La cosa difficile è cercare un po' sotto la superficie e guardare con l'occhio curioso e senza pregiudizi. Vedremo se e come ci sarà riuscito queste Speciale de I Dieci Comandamenti, a Spaccanapoli.

  • shares
  • Mail