Serie tv, novità: CBS ordina Supergirl, HBO vuole In America

In America: Jim Sheridan ha deciso di adattare per HBO, insieme alle figlie Naomi e Kirsten, il film che diresse nel 2002, basato sulla storia della sua famiglia, che immigrarono dall'Irlanda a New York vivendo in un condominio popolato da artisti e drogati. La serie racconterà la storia di una famiglia irlandese che, in cerca di un nuovo inizio, si stabilisce in un condominio nel Bronx e, con difficoltà, fa amicizia con i vicini immigrati, che hanno una cosa in comune: un passato che continua a perseguitarli.

One Giant Leap: TNT ha ordinato la miniserie di quattro ore incentrata sulla vita dell'astronauta della NASA Neil Armstrong, il primo uomo che camminò sulla Luna. Il progetto è basato sul libro di Leon Wagener. La fiction sarà scritta da Al Reinert.

Supergirl: CBS ha deciso di ordinare la serie dedicata all'eroina DC Comics Kara Zor-El. La serie, scritta da Ali Adler e Greg Berlanti (che saranno produttori esecutivi insieme a Sarah Schechter), racconta la storia della ventiquattrenne Kara, una ragazza che, dopo essere scappata dal pianeta Krypton prima della distruzione, ed essere arrivata sulla Terra con dei poteri che condivide con il suo famoso cugino Clark Kent, decide di abbracciare le sue capacità sovrumane e di diventare l'eroina che deve essere.

The Commissar's Report: HBO ha deciso di sviluppare un thriller basato sul romanzo satirico di Martyn Burke. Lo scrittore adatterà il suo libro per la tv e scriverà il pilot. La potenziale serie, che sarà prodotta da Jerry e Janet Zucker, racconta la storia di Dimitri, una giovane spia Russia nel dopoguerra stalinista, che scala rapidamente i ranghi dello spionaggio sovietico e viene inviato a New York come spia per contribuire ad abbattere l'America. Ma la sua vita finisce per essere in pericolo quando non solo si innamora dell'America, ma diventa, grazie ad un colpo di fortuna, un grande capitalista.

In america

  • shares
  • Mail