Black Sails, su Axn i pirati del prequel de L'isola del tesoro

Su Axn (canale 122 di Sky) Black Sails, la serie tv prequel de L'isola del tesoro, che racconta le vicende del Capitano James Flint e degli altri pirati a New Providence, dove si trovano, lontani dalla civiltà moderna

Una nuova serie tv ci porta nel mondo dei pirati, ed in particolare di quelli che hanno preceduto le vicende raccontate da "L'isola del tesoro": Black Sails, in onda da questa sera alle 21:00 su Axn (canale 122 di Sky), è infatti il prequel del celebre romanzo di Robert Louis Stevenson, che ha reso la figura del pirata affascinante ma anche pericolosa.

Creata da Jon Steinberg e Robert Levine, la serie tv è ambientata vent'anni prima degli eventi raccontati nel libro, ma presenta alcuni personaggi noti ai lettori. Nel 1715, New Providence è l'isola che permette ai pirati di trovare un rifugio dalle autorità di tutto il mondo. I loro bottini sono frutto di attacchi alle navi che passano sui loro mari, ma il Capitano James Flint (Toby Stephens) ha in mente di effettuare un attacco al galeone spagnolo Urca de Lima, che contiene il tesoro più ricco di sempre.

Black Sails

Per questo, Flint si allea con Eleanor Guthrie (Hannah New), figlia del boss del contrabbando Richard (Sean Michael), capace di vendere i bottini dei pirati ottenendo grossi vantaggi. La ricerca del galeone, però, viene ostacolata da John Silver (Luke Arnold), preso in ostaggio nel primo episodio e che, fingendosi cuoco, riesce a salvarsi, diventando utile alla ciurma di Flint. In realtà, John è sempre in pericolo, e dovrà garantirsi la sopravvivenza sull'isola attraverso una serie di azioni che lo porteranno a doversi scontrare con alcuni dei personaggi.

Ma Flint deve anche avere a che fare con personaggi che sono realmente esistiti, come il Capitano Charles Vane (Zach McGowan, qui l'intervista di TvBlog), Jack Rackham (Toby Schmitz) ed Anne Bonny (Clara Paget), ma anche con personaggi scritti da Stevenson, come William Manderly (Tom Hopper), mentre tra i personaggi scritti dagli autori troviamo Gates (Mark Ryan), alleato di Flint, Max (Jessica Parker Kennedy), prostituta, Mr. Scott (Hakeem Kae-Kazim), servitore di Eleanor e Miranda Barlow (Louise Barnes).

Black Sails si allontana dai racconti cinematografici più spettacolari dedicati ai pirati per un racconto realistico e crudo sulle vicende dei protagonisti. Gli autori, andando oltre il libro di Stevenson, sono riusciti a fondere i personaggi vecchi e nuovi, favorendo così un racconto inedito che porta il pubblico in un mondo dove fatto di amicizie pronte ad essere messe da parte a favore del proprio interesse personale. I pirati di Black Sails, in questo senso, non sono del tutto buoni o cattivi, ma a seconda del momento sfruttano la loro personalità per ottenere il più possibile.

Questo aspetto rende i personaggi del telefilm divertente e capaci di tenere alta la tensione, complice un'ambientazione che, attenta ai dettagli, permette al racconto di essere ancora più credibile. Starz ha già rinnovato lo show per una seconda stagione, forte dei buoni risultati della prima: i pirati raccontati da un punto di vista innovativo ma con la garanzia di un classico come L'isola del tesoro hanno portato a casa anche questo bottino televisivo.


Black Sails

  • shares
  • Mail