A cuccia di cuori, su La5 animali in attesa di un'adozione

Nuovo appuntamento dedicato agli animali nel palinsesto Mediaset, ma visto da una prospettiva un po' diversa dal solito.

Debutta oggi, lunedì 8 settembre, su La5 (DTT, 30) A cuccia di cuori, nuovo programma dedicato agli animali di compagnia ambientato nei canili dell'ENPA. Qui dal lunedì al venerdì alle 17.000 gli operatori dell'Ente Nazionale Protezione animali ci racconteranno la vita dei loro 'ospiti', dei gatti e dei cani raccolti e accolti dopo abbandoni o lasciati da soli per causa di forza maggiore che cercano nuovi padroni da amare.

A fare da filo conduttore, quindi, la vita di 'canile', ma non quella triste che spesso si associa al tipo di struttura: al centro di tutto, in fondo, c'è il lavoro dei veterinari e dei volontari dell'Enpa alle prese con la cura degli animali di cui sono chiamati ad occuparsi, dai criceti alle tartarughe, dai conigli ai più 'classici' cani e gatti. I veri protagonisti però sono gli ospiti a quattro zampe, di cui si seguiranno le vicende in attesa di qualcuno che li adotti.

Diciamo che il format si avvicina di più alla formula di Clinica Veterinaria (altro programma La5 a sua volta 'gemello' di Emergenza Veterinaria, trasmesso da SkyUno) che a L'Arca di Noè, ormai appuntamento fisso del weekend di Canale 5.

ACucciadiCuori

A Cuccia di Cuori si configura come un docureality in tile 'Pubblicità progresso': l'obiettivo è da una parte quello di far conoscere i canili, dall'altro spingere verso l'adozione piuttosto che verso il mercato degli animali, quindi promuovere l'immagine dell'Enpa. Finalità una e trina da raggiungere attraverso il racconto delle storie dei protagonisti a quattro zampe, documentate dall’inizio alla fine e narrate dalla voce di uno speaker e da quelle dei veri protagonisti. Il momento della scelta e dell'adozione sarà certo quello più emotivamente coinvolgente e per 'rassicurare' i telespettatori sulla scelta - ma anche per dare consigli a chi materialmente ha già animali in casa o si accinge a prenderne - si entra nelle case di chi ha adottato gli ospiti delle strutture per vedere "come è andata a finire".

Il programma, prodotto da Bobolone S.r.l e ideato da Georgia Roseano e Riccardo Recchia, ha alla regia Fabrizio Lo Presti e Luca Gatti. Appuntamento alle 17.00 dal lunedì al venerdì con le storie di A Cuccia di Cuori. E considerato che secondo i dati Eurispes almeno il 40% degli italiani vive con un animale, di potenziale pubblico ce n'è a iosa.

  • shares
  • Mail