Il restauratore 2, su Raiuno nuove visioni per Lando Buzzanca

Su Raiuno Il restauratore 2, la fiction con protagonista Lando Buzzanca nei panni di Basilio, restauratore con il potere di avere delle visioni sul futuro di alcune persone, riuscendo così ad aiutarle ad evitare di commettere dei reati e dando loro dei consigli

Tornano le visioni di Basilio (Lando Buzzanca), protagonista de Il restauratore 2, la fiction in onda da questa sera alle 21:30 su Raiuno. Dopo il buon successo della prima stagione, le storie che hanno al centro il restuatore ed il suo dono porteranno Basilio a conoscere personaggi in cerca di vendetta, ma anche alle prese con un passato che potrebbe portarli a compiere la scelta sbagliata.

La seconda stagione è prodotta da Rai Fiction e da Albatross, con il soggetto di serie di Salvatore Basile, Alessandro Jacchia e Vinicio Canton, che firma anche la sceneggiatura con Valerio D'Annunzio, Jacopo Fantastichini e Francesco Favale, per la regia di Enrico Oldoini.

Il restauratore 2

Basilio ha un potere attraverso il quale riesce ad avere delle visioni di ciò che potrebbe accadere, semplicemente toccando degli oggetti. Non riesce a capire esattamente in cosa consistono le visioni, e quindi, in ogni puntata, deve indagare per scoprire chi sia la persona che deve fermare prima che compia un gesto irrimediabile. L'uomo decide di non svelare a nessuno il suo segreto, neanche a Sandro Maccari (Marco Falaguasta), il commissario e suo amico che aiuta durante le indagini.

Nella seconda stagione quasi tutto il cast è stato confermato: ci saranno ancora Arturo (Paolo Calabresi) e Dora (Beatrice Fazi), i gestori della trattoria nella piazza dove si trova il negozio del protagonista e Flavio (Claudio Castrogiovanni), agente di polizia sempre più diffidente nei suoi confronti. Esce di scena, invece, Martina Colombari: Maddalena non sarà presente nei nuovi episodi. Al suo posto, ci sarà Emma Minissale (Anna Safroncik), ragazza dal passato oscuro che sembra arrivare per mettere i bastoni tra le ruote al protagonista.

Per quanto riguarda i casi di puntata, il restauratore avrà anche fare con un parroco che lotta contro la criminalità, un omicidio legato ad uno chef ed una vicenda che lo porterà ad aiutare uno dei personaggi che lo circondano. Il tutto, con l'intenzione da parte sua di aiutare le persone al centro delle visioni a non vendicarsi, cercando così di evitare di distruggersi.

Il restauratore 2, quindi, torna con nuove storie e l'intento di portare in tv una fiction diversa dalle altre, dove l'irrazionale è un pretesto per raccontare vicende legate a personaggi comuni. Oldoini ha raccontato che per una fiction come questa sono tanti i fattori utili per avere un buon prodotto:

"Servono tante cose, davvero tante. Servono i soldi. Serve un produttore (in questo caso due) che sappia spenderli bene. Un regista (o due) e una buona troupe. E tante altre cose. Ma, soprattutto, servono gli attori. E che siano bravi."

Con questi elementi, il regista si è messo al lavoro per realizzare una seconda stagione de Il restauratore, sempre alla ricerca di un'atmosfera che ha permesso alla serie di essere apprezzata dal pubblico.


Il restauratore 2

  • shares
  • Mail