Petrolio, su Rai 1 la seconda stagione: Operazione Grande Bellezza per Duilio Giammaria

I tesori dell’arte e del paesaggio italiano come risorsa economica per un Paese in difficoltà: Petrolio torna a raccontare le risorse e gli sprechi d’Italia.

La seconda serata di Rai 1 ritrova il Petrolio di Duilio Giammaria: da stasera, lunedì 25 agosto, alle 23.20 (circa) riparte l’approfondimento dedicato alle risorse artistiche del nostro Paese, che continuano ad essere viste più come una spesa che come un patrimonio su cui (ri)fondare almeno in parte la nostra economia. Questa, in fondo, la missione del programma che riparte sfruttando uno dei must del 2014, quella “Grande Bellezza” di Sorrentino che ha riportato l’Oscar in Italia.

Caccia al tesoro – Operazione Grande Bellezza è, infatti, il titolo della prima puntata di questa seconda stagione: l’Operazione Grande Bellezza potrebbe essere un ottimo sottotitolo per l’intera edizione, mentre la “Caccia al tesoro” si aggancia perfettamente all’episodio de Il Commissario Montalbano scelto, non a caso, per il prime time di questo lunedì 25 agosto. Come il commissario di Vigàta, anche Giammaria indaga, ma sulle bellezze del nostro Paese, viste però nell’ottica della nuova legge sul mecenatismo per capire se potrà funzionare davvero (e su Artsblog trovate nel dettaglio il nuovo decreto Cultura). Da Ercolano a Pompei, da Villa Adriana al Colosseo (con tanto di intervista a Diego Della Valle sulla sua ristrutturazione) passando per Firenze, dove il neosindaco Dario Nardella è alle prese con il progetto “Grandi Uffizi”, e arrivando in Trentino dove Reinhold Messner racconterà il successo dei suoi musei ad alta quota.

Il format già testato lo scorso anno, che mescola inchieste, reportage e interviste, vede in questa seconda edizione una novità, ovvero uno spazio ‘leggero’, una pagina all’insegna dell’ironia di cui sembra che ormai nessun programma tv possa fare a meno: tocca a Marco Presta, direttamente da Il Ruggito del Coniglio di Radio 2, rompere il ghiaccio stasera con una ricetta ‘improbabile’ per riempire i musei.

Comunque sia, da stasera Petrolio torna in onda e ‘ruba’ una serata a Porta a Porta: stando ai palinsesti autunnali, sono infatti 10 le puntate previste per questa seconda edizione, il che esclude Vespa dal lunedì fino a novembre. Staremo a vedere. Intanto è il momento di Giammaria (e Vespa non è proprio contentissimo).