• Tv

Robin Williams, ABC News si scusa per la diretta dalla casa dell’attore

Il pubblico ha protestato per il live dalla villa, nonostante la famiglia avesse chiesto privacy e discrezione.

La morte di Robin Williams ha scosso il mondo e ha di certo scatenato l’interesse, anche morboso, dei media: le inattese e sconvolgenti circostanze della sua prematura scomparsa, a quanto pare scelta con convinzione dall’attore, hanno contribuito a rendere il caso ancor più ‘interessante’ per la stampa (non solo americana) che non ha risparmiato commenti, necrologi e approfondimenti.

Alla notizia, ABC News ha così deciso di approntare una diretta live dalla casa dell’attore, di fatto la ‘scena del crimine’ visto che Williams si è tolto la vita proprio nella sua villa di Tiburon, non lontano da San Francisco, dove è stato ritrovato e dichiarato morto alle 12.02 (ora locale) di ieri, 12 agosto. Uno streaming web trasmesso sul sito del network che non è piaciuto al pubblico web-tv, anche e soprattutto in virtù della richiesta di privacy e riservatezza fatta dalla moglie dell’attore, contestualmente all’annuncio della morte.

“Ho perso mio marito e il mio miglior amico, mentre il mondo ha perso un grande attore. Ma vi prego di rispettare la nostra privacy e soprattutto di ricordare Robin per la sua brillante carriera e per il suo sorriso, non per il modo in cui è morto”

aveva, infatti, scritto Susan Schneider. E quella diretta con le riprese aeree della villa, poi rimbalzate sulle tv di mezzo mondo, non sono piaciute, tanto da spingere ABC News a diramare una nota ufficiale di scuse, riportata da Variety:

“Quando ci siamo resi conto che non c’era una reale ‘notiziabilità’ nel live stream, lo abbiamo immediatamente interrotto. Non era nostra intenzione urtare la sensibilità della sua famiglia, dei suoi amici e dei fans ed è per questo che porgiamo le nostre scuse”.

Live inopportuno, dunque. Ma come mostrano le immagini, non sono stati gli unici ad essersi appostati davanti alla casa dell’attore.

I Video di Blogo

Antonio Ricci presenta Striscia la Notizia 2020-21