Mike Tyson volta pagina con una bizzarra serie animata

Mike Tyson Mysteries é il nuovo e bizzarro cartoon di Adult Swim con Mike Tyson come protagonista.

Lo ricordo per la rabbia e ferocia inconfondibili sul ring, e per i guai più recenti con la giustizia. Per la vita sconsiderata sempre sul filo del rasoio. E oggi lo ritrovo in un cartoon comico: caspita, che percorso!

Mi riferisco a Mike Tyson, protagonista della serie animata intitolata Mike Tyson Mysteries: il motivo della scelta da parte dei produttori è ancora da capire.

L’omone con i tatuaggi sul viso é alle prese con storie comiche e casi misteriosi da risolvere. Va a caccia di misteri con accanto un fantasma di un nobile del 19esimo secolo, un piccione parlante (tra gli altri volatili che tiene in una voliera, come nella realtà) con problemi di alcol e decisamente sboccato, e una figlia (adottata) adolescente di origini coreane, vera mente del gruppo.

Si tratta di un altro capitolo della rinascita di Tyson che lo ha visto passare da pugile temuto ad attore comico. Ma non è un maniera per riscattarsi, lo ha detto personalmente ad un gruppo di giornalisti presenti nel corso del Comic-Con, dove è stata presentata l’anteprima del cartoon:

“Io non credo nella redenzione ma nel cambiamento. Noi siamo quello che siamo, e impariamo dai nostri errori.”

Tyson ha girato pagina, per dare un nuovo corso alla sua vita (ancora una volta). Dopo l’alcol, la cocaina, la violenza, il carcere e la redenzione. Mike Tyson aveva già interpretato piccoli ruoli al cinema (come in Una notte da leoni del 2009) e in tv, nella serie How I Met Your Madre, e nel docu-film Undisputed Truth: My Autobiography diretto da Spike Lee del 2013.

Il cartone animato a dir poco strano (tra dinosauri e chupacabra) si avvicina all’atmosfera di Scooby Doo (la figlia Yung Hee non vi sembra l’occhialuta Velma Dinkley?) e allo stile delle lotte simpatiche e senza spargimenti di sangue della serie anni ’80 A-Team con il gigantesco Mister T. Riuscirà, Tyson, a rendere il mondo migliore? La sitcom animata andrà in onda negli States su Adult Swim: ma a quale target sarà indirizzato: ai fan del campione o agli amanti delle serie animate ironiche?

[Via LifeandTimes]

I Video di Blogo

Antonio Ricci presenta Striscia la Notizia 2020-21

Ultime notizie su Cartoons

Tutto sui cartoons e i cartoni animati programmati in TV: anime, manga, fumetti, ecco le novità secondo i canali, i palinsesti dedicati ai ragazzi e piccoli, con i nostri consigli, le nostre recensioni e i trailer.

Tutto su Cartoons →