Cashmere Mafia, tra Sex and the City e Desperate Housewives

Dalla penna del creatore di Beverly Hills 90210, Melrose Place e Sex and the City, in arrivo sui teleschermi americani della ABC la nuova serie Cashmere Mafia, protagoniste 4 belle donne residenti New York City che creano il club che da’ il titolo alla serie in cui si snoderanno gli episodi ricchi di intrighi, tormenti

di share

Cashmere MafiaDalla penna del creatore di Beverly Hills 90210, Melrose Place e Sex and the City, in arrivo sui teleschermi americani della ABC la nuova serie Cashmere Mafia, protagoniste 4 belle donne residenti New York City che creano il club che da’ il titolo alla serie in cui si snoderanno gli episodi ricchi di intrighi, tormenti quotidiani e liti tra colleghi.

Ribattezzato già in patria il nuovo Sex and the City, Cashmere Mafia si presenta in effetti come un piccolo clone del suo predecessore, prodotto come detto da Darren Star anche se il plot qui sarà incentrato su storie di affari, di lavoro, di sfide tra donne d’affari rispetto alle vicende con tema il sesso che erano la caratteristica principale della serie con protagonista Sarah Jessica Parker.

Le donne protagoniste saranno Zoe Burden (Frances O’Connor) nella parte di una dirigente bancaria e in quella di moglie e madre, Mia Mason (Lucy Liu) manager di spicco, Caitlin Dowd (Bonnie Somerville) che interpreta il ruolo di una vicepresidente di una multinazionale dei cosmetici e Juliet Draper (Miranda Otto) amministratrice di una catena alberghiera. Non mancheranno anche personaggi maschili come per esempio Davis (Peter Herman direttamente da Law & Order Unità speciale), Richard Cutting (Tom Everett Scott) ed Eric (Julian Evenden).
In calce all’articolo, le gallery di Lucy Liu, Bonnie Somerville, Miranda Otto e Frances O’Connor.

Cashmere Mafia: Miranda OttoLa serie, scritta da Kevin Wade e diretta da Peyton Reed, è prodotta dalla Sony Pictures Television e verrà trasmessa sulla rete americana ABC a partire dai primi giorni di dicembre. Un’ulteriore prodotto di richiamo che si va ad aggiungere a Grey’s Anatomy, allo spin-off Private Practice, Desperate Housewives e Ugly Betty, etichettando la rete sempre come quella più familiare e femminile tra i network statunitensi.
Per il momento sono stati girati sette episodi che il broadcaster ha ordinato, ma l’obiettivo dichiarato dai produttori è di arrivare al minimo dei 13 per la prima stagione.
La serie è incentrata sulle vicende di quattro donne in carriera belle e intraprendenti conoscenti dai tempi dell’università che fondano il club Cashmere Mafia, all’interno del quale prenderanno corpo storie di tormenti giornalieri, crisi matrimoniali, sfide tra colleghi rivali ai limiti del lecito come nella migliore tradizione dei serial d’oltreoceano degli anni ’80-’90.

Cashmere Mafia: Frances O'ConnorCashmere Mafia: Bonnie SomervilleUn prodotto molto atteso di cui proprio in queste settimane si sta parlando molto in America; sicuramente arriverà anche da noi in Italia anche se non prima della primavera inoltrata.

Non ci resta quindi che attendere i primi di dicembre per conoscere più in dettaglio di cosa tratterà il serial e non mancheremo di segnalare ulteriori sviluppi sul cast e sulle storie che si susseguiranno nei mesi a venire.

Per darvi un’idea di cosa tratti, vi rimandiamo al promo ufficiale della ABC che fornisce già un’interessante anticipazione del tema principale.

 

Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville
Bonnie Somerville

Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto
Miranda Otto

Frances O'Connor
Frances O’Connor
Frances O'Connor
Frances O'Connor
Frances O'Connor
Frances O'Connor
Frances O'Connor
Frances O'Connor
Frances O'Connor
Frances O'Connor