MasterChef Spagna, su Cielo in prima tv l’edizione iberica

Dopo il passaggio su Sky, MasterChef Spagna approda sul canale DTT free del monopolista satellitare.

 

Debutta questa sera, venerdì 1° agosto, su Cielo (DTT, 26) la prima edizione di MasterChef Spagna, versione iberica del format che ha davvero conquistato il mondo.

Mentre da noi sono in corso i casting per la quarta edizione (che vede la conferma del magnifico trio Bastianich, Barbieri e Cracco), MasterChef Spagna ha finora vissuto due edizioni, con la seconda terminata solo una settimana fa. Con un anno di ritardo, dunque, il canale free del DTT Sky, Cielo, trasmette la prima edizione del programma permettendoci così di fare amicizia col cast spagnolo.

In giuria troviamo gli chef Jordi Cruz, considerato uno dei migliori cuochi di Spagna, e lo stellato Pepe Rodríguez; con loro, a dare un tocco femminile in cucina, la food-blogger Samantha Vallejo-Nájera, che oltre a scrivere di cibo ha una propria società di catering.

A loro il compito di valutare le preparazioni dei 15 concorrenti in gara: il meccanismo è sempre lo stesso, con l’alternarsi di Mystery Box e Invention Test, prove in esterna, duelli ed eliminazioni. Il format è talmente ben rodato da funzionare senza sorprese dall’India al Canada, per la gioia degli appassionati di cucina. La parte più interessante delle versioni internazionali, infatti, non è tanto capire chi vince, quanto prendere dimestichezza con le preparazioni tipiche – e meno tipiche – delle altre cucine. Perché non solo di paella ed tortillas si vive in Spagna.

Intanto anche nel regno di Felipe VI sono partiti i casting per la seconda edizione di Junior Masterchef, la versione dedicata agli under 14. Noi per ora seguiamo le gesta dei grandi ogni venerdì in prima serata su Cielo.

Ultime notizie su MasterChef

MasterChef è un talent culinario nato nel 1990 sulla BBC, ma esploso su scala mondiale dopo il restyling del 2005.

Tutto su MasterChef →