• Tv

Champions League, questa sera l’Udinese in diretta su Italia 1, Sky Sport e Mediaset Premium

Copertura televisiva straordinaria per la squadra di Guidolin che tenta l’assalto alla Champions League.

di

Questa sera l’Udinese farà il suo esordio europeo nei preliminari di Champions League contro lo Sporting Braga. I friulani tenteranno di conquistare la qualificazione alla fase a gironi che è sfuggita l’anno scorso nel doppio confronto con l’Arsenal. L’evento avrà un’ampia copertura televisiva in quanto verrà proposto in diretta alle 20:45 su Italia 1, Mediaset Premium, SKY Sport e Calcio, ma tuttavia vi invitiamo a seguire il commento live su calcioblog.it grazie al quale potrete usufruire di un’analisi dell’incontro in tempo reale.

Quest’anno i friulani non partiranno sfavoriti come contro gli inglesi dell’Arsenal nella passata stagione. I portoghesi del Braga sono un avversario molto più alla portata della squadra di Guidolin, che però dovrà dimostrare di poter fare a meno di giocatori del calibro di Asamoah ed Isla ceduti quest’estate alla Juventus. I bianconeri non potranno contare neanche sul colombiano Muriel, grande protagonista nelle partite di precampionato, questa sera indisponibile a causa di un infortunio.

Ma l’evento televisivo è comunque garantito: l’Udinese, squadra provinciale ma al tempo stesso realtà solida, suscita simpatie fra gli appassionati di calcio, che guarderanno con curiosità all’evento, in onda

Guidolin in conferenza stampa ha cercato di caricare i suoi invitandoli a non sottovalutare il Braga, una realtà importante del calcio europeo:

«Per me questa gara è un passaggio fondamentale Non posso dire se siamo più o meno pronti dello scorso anno. Non so fare parallelismi. A differenza dello scorso anno l’Arsenal era un avversario fortissimo, ma aveva dei problemi. Il Braga è una squadra con ottime qualità. Dobbiamo concentrarci al meglio sulla doppia sfida. Non so se le possibilità siano al 50 e 50, sarà il campo a dirlo. Noi consideriamo lo Sporting Braga una delle grandi del calcio. La similitudine tra noi e il Braga è quella tra due squadre che non hanno un grandissimo nome, ma stanno costruendo qualcosa di importante. Il Braga ha giocatori rapidi e veloci da metà campo in su, giocatori tecnici in mezzo al campo. È una squadra compatta, solida».