• Tv

Jihad – 11 settembre

Per celebrare in qualche modo l’anniversario dell’11 settembre, le offerte televisive sicuramente non mancano. Ma la più interessante, che ci sembra imprescindibile da segnalare per i lettori del nostro TvBlog, è la proposta di Sky Cinema 1. Si tratta di una miniserie in due puntate, in onda lunedì 10 e martedì 11 alle 21, una

di

Jihad - Djihad

Per celebrare in qualche modo l’anniversario dell’11 settembre, le offerte televisive sicuramente non mancano. Ma la più interessante, che ci sembra imprescindibile da segnalare per i lettori del nostro TvBlog, è la proposta di Sky Cinema 1.

Si tratta di una miniserie in due puntate, in onda lunedì 10 e martedì 11 alle 21, una produzione francese del 2006 per un totale di 180′, per la regia di Felix Olivier, titolo originale Djihad! (Jihad nella versione italiana).

Si parla di guerra in Iraq, e si attaccano sia la strumentalizzazione dell’Islam sia le colpe della politica occidentale. I ptotagonisti sono tre giovani francesi di origini arabe che si danno alla jihad e si uniscono a un gruppo combattente, una donna in forza a un’ong a Baghdad, rapita a sua volta da un gruppo di combattenti e infine un diplomatico che scopre che il programma Oil for food dell’ONU non è poi così limpido e trasparente.

Interessanti le dichiarazioni del regista.

Su Satellite si legge:

Vivo negli USA da 25 anni, e stavo lavorando a un film quell’11 settembre. Era il mio compleanno, vivevo vicino al luogo degli attentati. Per me, come per tutti, fu uno shock. Dopo qualche tempo con i miei amici americani provammo a capire quali fossero le ragioni di quell’atto. La pensavano tutti allo stesso modo: l’America era il bene, i terroristi il male. Non c’era possibilità di discussione.

Jihad, questa possibilità di discussione, la prende in considerazione.

E’ prevista un’introduzione da parte di Lilli Gruber, che sta per presentare un libro sul tema dei kamikaze donna.

I Video di TvBlog