• Tv

Sky incontra Renzi: “Con Diabolik-La Serie rilanciamo Cinecittà investendo 40 milioni di euro”

Sky fa notare che grazie all’investimento di oltre 40 milioni di euro verrà dato lavoro a 7000 giovani italiani a Cinecittà

UPDATE 24 GIUGNO – Sky comunica che, diversamente da quanto erroneamente comunicato ieri, soltanto Diabolik – La Serie sarà girata a Cinecittà.

Questa mattina James Murdoch e Andrea Zappia, rispettivamente Presidente e Amministratore delegato di Sky Italia, hanno incontrato il Presidente del Consiglio Matteo Renzi. In questa occasione i dirigenti della pay tv hanno illustrato al Premier i nuovi investimenti editoriali, sia a livello locale che internazionale, previsti nei prossimi mesi in Italia. In primo piano la produzione all’interno degli studi di Cinecittà di due nuove produzioni internazionali. Si tratta di The young Pope e Diabolik-La Serie, prodotte da BSkyB, Sky Deutschland e Sky Italia.

La prima è la serie tv che segna l’esordio nella serialità televisiva del premio Oscar Paolo Sorrentino per La Grande Bellezza; la seconda è l’adattamento del fumetto delle sorelle Giussani; a firmare la scenografia sarà il 3 volte Premio Oscar Dante Ferretti.
Entrambe le produzioni beneficeranno del Tax credit sui contenuti audiovisivi recentemente approvato dal Governo.

Zappia, si legge nella nota diffusa dall’ufficio stampa Sky, ha spiegato che l’investimento per le due serie supera i 40 milioni di euro e rappresenta un’opportunità lavorativa per migliaia di giovani italiani:

Dopo il successo internazionale di Gomorra – La Serie, Diabolik e The Young Pope rappresentano due progetti molto ambiziosi in cui crediamo fortemente. Siamo orgogliosi che due talenti del calibro di Paolo Sorrentino e Dante Ferretti abbiano scelto di lavorare con Sky e che queste due produzioni diano un contributo importante al rilancio degli studi di Cinecittà. Abbiamo previsto un investimento di oltre € 40 milioni e questo porterà lavoro a oltre 7000 giovani italiani, offrendo opportunità lavorative che hanno un elevato grado di professionalità.