Arctic Air, su Raidue la serie tv tra missioni ed aeroplani

Su Raiude Arctic Air, la serie tv che racconta le vicende di una base aerea alle prese con missioni pericolose su territori ostili, con protagonisti capaci di guidare i loro mezzi ovunque

Raidue, da oggi alle 17:50, manda in onda Arctic Air, nuova serie tv canadese che racconta le avventure di una insolita compagnia aerea alle prese con difficoltà economiche e personaggi sopra le righe. Il telefilm, in onda per tre stagioni, è ambientata a Yellowknife, cittadina canadese dove si trova la sede della compagnia, diretta dal pilota Mel Ivarson (Kevin McNulty) e da Bobby Martin (Adam Beach), figlio del collega di Mel, da tempo scomparso.

I protagonisti, in ogni puntata, devono affrontare delle missioni che portano i loro veicoli in giro per il Canada, in territori difficili da attraverse ed in condizioni atmosferiche non sempre ottime. Tempeste, atterraggi d’emergenza, ma anche dirottamenti e la caccia a pericolosi criminali sono alcune delle vicende che i due proprietari della base devono affrontare. Nel cast, Pascale Hutton è Krista, Stephen Lobo è Dev Panwar e Carmen Moore è Loreen Cassway.

La serie è un’occasione per vedere in azione alcuni aeroplani usati in difficili missioni anche nella realtà, raccontando così le difficoltà di alcune operazioni che si svolgono ad alta quota. Ovviamente, c’è spazio anche per la vita privata dei protagonisti, alle prese con il resto del cast e decisioni che riguardano tutta la base.

Arctci Air è andato in onda su Cbc per tre stagioni, ottenendo un discreto consenso di pubblico. Negli scorsi mesi, però, la serie è stata cancellata a causa dei tagli del Governo, che non aveva altri fondi per finanziare la produzione di alcune serie tv canadesi. Il network ha quindi dovuto rinunciare ad una serie che, tra scene d’azione e personaggi originali proponeva una serie tv alternativa, che mostrava un ambiente diverso da quello degli show in onda.

Arctic Air

Arctic Air
Arctic Air
Arctic Air