Cucine da Incubo 2, la settima puntata del 18 giugno 2014: E’ Divino

La settima puntata del reality/factual show culinario con Antonino Cannavacciuolo su TvBlog.

21:52 a parte questo piccolo intoppo, il servizio è andato benissimo e anche stasera gli Asciugoni Regina sono stati inquadrati più che bene. Una delle puntate più noiose di tutte le edizioni mondiali di Cucine da Incubo termina qui.

cucine da incubo 2 7 7

21:50 per l’inaugurazione, Fabio e Vincenzo hanno decorato la sala con quadri e altre opere d’arte. Il primo servizio della nuova gestione ha inizio: tutto va per il meglio ma la cameriera Maria Rosaria ha ricominciato a dare di matto. In questi casi, c’è una soluzione molto semplice: il licenziamento.

21:46 dopo le divise, arriva il momento di scoprire il nuovo menu. Dopo aver visto i piatti, Cannavacciuolo aiuta Fabio e Vincenzo a stabilire i nuovi prezzi: prima, infatti, i due titolari abbassavano i prezzi per attirare la clientela ma i costi, così facendo, diventavano troppo elevati.

cucine da incubo 2 7 5

21:37 Fabio e Vincenzo scoprono il nuovo ristorante. I momenti di finta commozione sarebbe sempre meglio toglierli ma ce li lasciano ormai per farci un favore. Cannavacciuolo ha un altro regalo in serbo: le divise.

21:34 dopo aver educato il personale, Cannavacciuolo passa alla cucina, mostrando al cuoco alcuni dei suoi piatti. Questa sera, vediamo la preparazione di Polipo con Patate e Branzino con Melanzana e Provola. Dopo i piatti, si procede con il make-over del locale.

cucine da incubo 2 7 4

21:29 lo staff sta facendo tesoro dei consigli di Edoardo. Dopo la preparazione dei piatti freddi, il pic-nic di lusso, com’è stato definito da Cannavacciuolo, può avere inizio.

21:27 si passa al secondo giorno: Cannavacciuolo ha convocato lo staff in una terrazza. Lo chef ha organizzato un pic-nic di classe e ha anche chiamato Edoardo, un maitre dell’alta ristorazione. L’obiettivo di Cannavacciuolo è quello di mostrare allo staff di E’ Divino un altro modo per relazionarsi ai clienti.

cucine da incubo 2 7 3

21:18 dopo aver rimproverato il cuoco per il pesce vecchio, Cannavacciuolo è pronto per assistere al servizio che si rivela disastroso: la cameriera continua a fare la “buffona” che non fa ridere, il cameriere lavora con abiti non adeguati e anche lui tende a rilassarsi molto, il cuoco si ostina a servire il pesce vecchio e i clienti riportano i piatti indietro. Cannavacciuolo rimprovera lo staff.

21:12 arriva la cameriera Maria Rosaria che si definisce “disturbatrice di sala” e che ricopre il ruolo di una comica che intrattiene i clienti. Cannavacciuolo, giustamente, non gradisce e distrugge anche gli altre tre piatti.

cucine da incubo 2 7 2

21:10 nel ristorante, si trova perfino un letto: Cannavacciuolo lo utilizza per riposarsi dopo il lungo viaggio. I piatti arrivano: la tartare di tonno è vecchia mentre lo sformato è passabile.

21:08 Cannavacciuolo sbarca a Capri e si gode l’atmosfera, prendendosi un caffè prima di raggiungere il ristorante. Lo chef stellato, appena entrato, rimprovera subito ai titolari per la troppa distensione. Si procede con l’assaggio dei piatti.

cucine da incubo 2 7 1

21:05 lo staff è fin troppo estroverso mentre il menu è piatto e ripetitivo: lo chef, però, è convinto che il problema non si trova in cucina (ovviamente). L’obiettivo dei titolari è quello di mettere a frutto gli investimenti.

21:00 inizio trasmissione. Antonino Cannavacciuolo si trova a Capri ed è diretto verso il ristorante E’ Divino. Il ristorante è gestito da Fabio e Vincenzo. I problemi del ristorante sono l’atmosfera rilassata, che coinvolge anche il personale, e il bilancio: i costi di gestione, infatti, non vengono coperti dalle entrate.

Cucine da Incubo 2, puntata 18 giugno 2014: Anticipazioni e Live su TvBlog

cucine da incubo italia 2 6 8Questa sera, a partire dalle ore 21 su FoxLife, canale 114 di Sky, andrà in onda la settima puntata della seconda edizione italiana di Cucine da Incubo, il reality/factual show culinario che vede la partecipazione dello chef Antonino Cannavacciuolo.

Dopo la sesta puntata andata in onda sette giorni fa e girata nel ristorante Pink di Milano, questa sera lo chef stellato napoletano sarà in missione nientemeno che sull’Isola di Capri dove si recherà precisamente nel ristorante E’ Divino.

Anche sull’Isola di Capri, da sempre sinonimo di lusso e mondanità, possono trovarsi ristoranti da incubo. Uno di questi è proprio il E’ Divino, dove Antonino Cannavacciuolo si presenterà per aiutare i proprietari a ritrovare la strada per tornare all’eccellenza e motivare uno staff totalmente disorganizzato e che ha perso completamente di vista il significato di fare ristorazione.

Lo chef risolverà i problemi del ristorante, seguendo la procedura ormai classica: assaggiare e giudicare i piatti migliori che offre il menu, assistere ad un servizio per cercare di capire l’origine dei problemi, motivare lo staff e riorganizzare completamente il lavoro, procedere con il make-over del locale, ideare un menu completamente nuovo realizzato su misura per la nuova gestione del ristorante e assistere al primo servizio dopo l’inaugurazione.

TvBlog seguirà in tempo reale anche questa settima puntata della seconda edizione italiana di Cucine da Incubo, riportando e commentando tutti gli avvenimenti degni di nota.

L’appuntamento è a partire dalle ore 21.

Ultime notizie su Cucine da incubo Italia

Cucine da incubo Italia è la versione italiana, prodotta da Endemol Italia per Fox International Channels Italy, del celebre Ramsay's Kitchen Nightmares, il programma inglese condotto dallo chef Gordon Ramsay, diventato vero e proprio cult successivamente grazie all'adattamento americano trasmesso da Fox.

Tutto su Cucine da incubo Italia →