• Tv

24, Sky dedica un canale alla serie tv per lanciare la nona stagione

Da domani sul canale 141 di Sky andranno in onda per otto giorni tutte le stagioni di 24, in attesa della partenza di 24: Live another day su Fox, che manderà in onda la nona stagione della serie tv

Tutte ed otto le giornate di Jack Bauer (Kiefer Sutherland) in un’unica settimana. In attesa della partenza di 24: Live another day, il cui debutto è previsto per lunedì 16 giugno alle 21:00 su Fox (canale 112 di Sky), sarà possibile seguire tutte le avventure dell’agente del Ctu su un “temporary channel”, visibile sul canale 141 di Sky e che manderà in onda da domani, domenica 8 giugno, al 16 giugno tutte ed otto le stagioni della serie tv Fox.

In questo modo, Fox aumenta l’attesa per un gradito ritorno, quello di Jack Bauer, mitico protagonista della serie tv che ha rivoluzionato il modo di raccontare l’azione nelle serie tv. In onda dal 2001 al 2010, la serie tv ha tenuto incollati davanti al piccolo schermo milioni di telespettatori con l’idea di raccontare il tentativo del protagonista di sventare una minaccia terroristica nell’arco temporale di ventiquattro ore, con ogni puntata alle prese con le vicende svolte in tempo reale nell’arco di un’ora di quella giornata.

24 è stato apprezzato dalla critica per la capacità di unire ad un formato innovativo un racconto ricco di azione e suspence, ma ha anche provocato le polemiche di chi ha visto nelle stagioni un messaggio velatamente razzista nei confronti dei musulmani, accusati in alcuni episodi di essere la causa degli attentati che il protagonista deve impedire. Le prime stagioni, in particolare, in onda dopo l’11 settembre, hanno scosso l’opinione pubblica, sebbene nel corso degli anni 24 abbia dimostrato che le minacce alla sicurezza dei cittadini non possono essere solo esterne, ma anche interne agli Stati Uniti, con colpi di scena che, oltre a confermare che gli autori non volessero accusare nessuno, sono serviti a rendere il racconto ancora più sorprendente.

La serie tv ha inoltre anticipato la realtà, presentando nella prima stagione il primo candidato afroamericano alla Presidenza degli Stati Uniti, David Palmer (Dennis Haysbert). Ma 24 ha anche raccontato i numerosi pericoli a cui una Nazione va incontro, tra crisi geopolitiche, gruppi estremisti e complotti che mettono sempre Jack di fronte a scelte importanti.

Il temporary channel permetterà quindi di rivedere tutti gli episodi e di conoscere meglio i personaggi storici dello show che hanno, come Jack, permesso alla serie di avere un maggiore consenso tra il pubblico, come Tony Almeida (Carlos Bernard), collega ed amico di Jack; Chloe O’Brian (Mary Lynn Rajskub), analista informatico del Ctu che, dalla terza stagione, diventa l’occhio attraverso cui Jack può muoversi nei territori a lui sconosciuti ed Audrey Raines (Kim Raver), grande amore di Jack che sarà coinvolta nelle sue vicende.

Per una settimana, quindi, sarà possibile seguire ancora una volta le missioni di Jack Bauer: l’8 giugno, alle 22:45, andrà in onda il primo episodio, mentre il 16, alle 21:00, con la fine dell’ottava stagione, partirà la nona. 24: Live another day sarà composta non più da ventiquattro episodi ma da dodici, con il protagonista di nuovo in azione dopo aver scoperto una minaccia ai danni del Presidente degli Stati Uniti in viaggio a Londra. Dopo essersi nascosto, è costretto a rivelare la sua posizione per evitare un attacco che potrebbe cambiare le sorti della storia.