Otto e mezzo, Freccero in diretta annuncia il suo ingresso in politica (VIDEO)

Freccero: “Inizio a pensare veramente che devo fare politica. Visto il deserto che c’è, potrei fare anche io qualcosa”

Nella puntata di Otto e mezzo di mercoledì 4 giugno Carlo Freccero ha lanciato una bomba non da poco. L’ex direttore di Rai2 e Rai4, infatti, in diretta in chiusura del talk show di La7 ha annunciato il suo ingresso in politica:

Forse un giorno abbandono i media per fare politica e affrontare la questione della sinistra. Inizio a pensare veramente che devo fare politica. Visto il deserto che c’è, potrei fare anche io qualcosa.

Parole che sembrano non lasciare molti dubbi nonostante i ‘forse’ e i condizionali. Tuttavia per capire davvero il senso della dichiarazione del sempre provocatorio Freccero, dall’estate scorsa pensionato dalla Rai, è necessario citare anche la prima parte del discorso, chiuso poi con l’annuncio shock:

Tangentopoli la prima volta ha creato partecipazione. Se Di Pietro (presente in studio al suo fianco, Ndr) ha vinto è perché tutti erano con i giudici, anche la tv. Ormai c’è assuefazione, tutto rientra in una dimensione della casta, non sempre interessante. Dimensione, che non trovo giusta. Bisognerebbe analizzare il sistema che ha permesso tutto ciò. Io vorrei tanto che si affrontasse il nodo politico.

Lilli Gruber ha colto sul momento la notizia annunciata da Freccero, negli ultimi tempi critico nei confronti di Matteo Renzi (e di La7 e degli altri media considerati troppo renziani) e più vicino alle posizioni del Movimento 5 Stelle.

All’età di 67 anni, così, Freccero, con un passato televisivo al fianco di Silvio Berlusconi e più recentemente candidatosi con Santoro ai vertici di Viale Mazzini, sembra pronto al grande passo. Ne varrà la pena davvero? E, soprattutto, le sue parole sono da prendere sul serio?

Ultime notizie su Otto e mezzo

Otto e mezzo è un programma televisivo di approfondimento giornalistico in onda su LA7 dal 2001.

Tutto su Otto e mezzo →