Sette Meraviglie, su Sky Arte HD sette tesori d’Italia nel prime time del giovedì

Nuova produzione originale per il canale Sky che ci porta alla scoperta di sette simboli dell’arte italiana.

Sette Meraviglie d’Italia quelle protagoniste del nuovo programma targato Ballandi Arts per Sky Arte HD al via domani, giovedì 5 giugno, alle 21,10 sul canale 400 del bouquet del monopolista satellitare.

Un viaggio tra sette monumenti-simbolo della bellezza italiana che va da Taormina a Mantova, passando per alcuni dei luoghi più belli del nostro Paese restituiti nel dettaglio a chi li conosce e a chi non l’ha mai visti grazie all’Alta Definizione.

Ma il modo migliore per descrivere questo (primo?) ciclo di sette appuntamenti è ripercorrere le tappe di questo percorso, non certo facile da selezionare, che parte domani e terminerà il prossimo 7 luglio con un’appuntamento speciale.

Si parte quindi giovedì 5 con la Valle dei Templi, testimonianza della grandezza di Akragas, una delle città economicamente e politicamente più importanti del mondo antico, fiorita splendidamente nel V secolo A.C.. Lasciando la ‘parola’ alla luce che inonda uno dei siti archeologici più suggestivi del mondo, si racconterà la storia e la grandezza di questo luogo, sopravvissuto nonostante la speculazione edilizia che ha soffocato Agrigento.

Giovedì 12 giugno tocca alla Reggia di Caserta, una delle opere architettoniche più armoniose e affascinanti della storia d’Italia, affidate al Vanvitelli nel 1751 e frutto di numerose riprogettazioni fino al suo completamento, nel 1845, anche se di fatto abitata fin dal 1780. Voluta da Carlo di Borbone, vide succedersi tra i suoi corridoi diversi sovrani: ora invece è al centro di scandali e mala-gestione.

Terza puntata, giovedì 19 giugno, con Santa Maria del Fiore a Firenze con la sua cupola, la più grande al mondo in muratura, e la più vasta superficie decorata ad affresco mai dipinta. Una Cattedrale che ha segnato la nascita del Rinascimento italiano. Percorrere le sue volte e i suoi dipinti vale tutto il prezzo del biglietto.

Quarto appuntamento, giovedì 26 giugno, con la Torre di Pisa: si ripercorre la nascita di Piazza dei Miracoli, che raccoglie in un fazzoletto di terra la Cattedrale, il Battistero, il Camposanto e soprattutto il celeberrimo campanile pendente. Si approfondisce proprio la storia della pendenza della Torre e la sua struttura.

Si continua giovedì 3 luglio con il Colosseo, inaugurato nell’80 d.C.. Costruito per i giochi l’Anfiteatro Flavio è il simbolo non solo di Roma, ma della sua grandezza, della sua storia, della sua gloria. Non si può non raccontare anche la vita dei Gladiatori, tra mito e testimonianze storiche, le rappresentazioni delle grandi battaglie dell’esercito imperiale, i drammi mitologici e le messe in scena di caccia ad animali esotici. in una delle strutture più complesse che siano giunte ai nostri giorni.

Penultimo appuntamento giovedì 10 luglio con il Palazzo Te di Mantova, gioiello del centro storico della città, terminato nel 1534 e voluto da Federico II Gonzaga, che ne affidò la realizzazione a Giulio Romano. A fare da filo conduttore alla visita, la relazione tra Federico ed Isabella Boschetti, che rivive in molti degli affreschi della struttura. Il palazzo deve il suo nome alla piccola isola Tejeto, una delle tre che costituivano al tempo Mantova, divisa dai laghi e dal fiume Rio. Pensato per essere sede delle scuderie, divenne con Francesco II Gonzaga la location prediletta per le feste del principe.

Il viaggio tra le sette meraviglie di Sky Arte HD si conclude il 17 luglio con un giro a Pompei, sepolta dalla cenere del Vesuvio nel 79 d.C. e tornata alla luce grazie agli Scavi dei Borbone. Peccato che dopo neanche 200 anni sembra che ce la si metta tutta per finire il lavoro iniziato un paio di millenni fa. Prima che altri crolli devastino i resti della città, Sky la racconta e la mostra nello splendore delle sue ville, nella perfezione delle sue strade e delle sue botteghe, nella quotidianità di una vita che si consumava tra il Foro e le taverne, tra il Ginnasio e il teatro. Una puntata speciale, realizzata in 3D, e visibile in contemporanea sul canale 150 del bouquet Sky.

Non possiamo che augurarvi buon viaggio, e buona visione.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Now tv

Tutto su Now tv →