Fiction 2014-15, novità: Romanzo Siciliano non sarà uno spin-off di Ris, Luca Zingaretti sarà Carlo Urbani

Lucio Pellegrini smentisce che ci sia un legame tra Romanzo Siciliano e RIS. Luca Zingaretti interpreterà il medico Carlo Urbani.

di

Carlo Urbani: Luca Zingaretti sarà il protagonista della miniserie realizzata da Palomar con il sostegno della Regione Marche e delle Marche Film Commission, che andrà in onda su Rai 1 nel 2015. L’attore vestirà i panni di Carlo Urbani, il medico marchigiano che ha scoperto il virus della Sars ed è morto in Vietnam nel 2003. (fonte Libero)

Il sole negli occhi: da metà giugno Pupi Avati girerà con la Due A per Rai Fiction un nuovo film tv destinato a Rai 1. Nel cast figurano Laura Morante, Lina Sastri, Gianfranco Jannuzzo, Michele La Ginestra e Paolo Sassanelli. (fonte ASCA)

La Catturandi: tra qualche settimana inizieranno le irprese della nuova serie Rodeo Drive diretta da Fabrizio Costa destinata a Rai 1. Al cast, formato da Alessio Boni, Anita Caprioli e Massimo Ghini si sono aggiunti, secondo ASCA, anche Leo Gullotta, Vincenzo Amato e Raniero Monca di Lapio.

Romanzo Siciliano: come è stato prontamente riportato da Fiction Italia News, in un video dal set pubblicato da Siracusa Oggi, il regista Lucio Pellegrini smentisce che la nuova Serie Taodue sia uno spin-off di Ris:

Sono otto puntate … E’ una storia nuova. Ed è una storia, a differenza di quello che ho letto sui giornali stamattina, che non ha niente a che vedere con i Ris. Sono indiscrezioni non confermate … E’ una storia che è un grande romanzo giallo, con la lotta tra buoni e cattivi. Il protagonista è Fabrizio Bentivoglio, nella parte di un tenente colonnello dei carabinieri, appoggiato da un magistrato che è interpretato da Claudia Pandolfi. Poi ci sono tantissimi attori, tra cui Filippo Nigro, che era uno che aveva fatto i Ris, per cui probabilmente si è pensato che ci fosse questo tipo di connessione, e invece fa un ruolo completamente diverso… è una storia molto avvincente…