• Tv

Julia Child: la pioniera del cooking in tv protagonista del Doodle di Google di oggi

Il logo è dedicato alla cuoca, autrice e conduttrice del celeberrimo The French Chef, uno dei primi programmi di cucina della storia.

di

Julia Child, la conduttrice di The French Chef

E’ Julia Child, la protagonista del Doodle di Google di Ferragosto, che celebra il 100° anniversario della nascita di questo eclettico personaggio: la Child è stata una vera e propria pioniera del cooking in tv.

Nel 1962, la sua apparizione sulla National Educational Television per presentare un suo libro di cucina, fu talmente ben accolta dai telespettatori che l’esito fu quello più scontato: dalla cottura di una omelette in tv nacque The French Chef (WGBH), il programma di cucina che introdusse negli States la cucina francese e che rese ancora più famosa la sua conduttrice.

Il programma ebbe un successo tale da garantire a Julia Child ben dieci anni di repliche: non era il primo programma di cooking, ma di certo divenne il più vista e il più famoso. Nel 1964 si aggiudicò un Peabody Award e nel 10667 un Emmy Award nella sezione “educational”.

Pensate un po’: dopo gli esordi, nei suoi programmi la Child cucinava nella cucina di casa sua. Progettata dal marito, aveva tre teleamere che potevano riprendere la location “naturale” da ogni angolazione: vi ricorda qualcuno? Guardatela nel video celebrativo dopo il salto, perché è veramente incredibile.

Negli anni ’70 e ’80 seguirono altri tre programmi di cucina: Julia Child & Company, Julia Child & More Company e Dinner at Julia’s.

Anche negli anni ’90, la stella di Julia non accennò a spegnersi: Cooking with Master Chefs, In Julia’s Kitchen with Master Chefs, Baking With Julia, e infine Julia Child & Jacques Pépin Cooking at Home